Maestra d’asilo prende a calci i bambini. Il motivo? Non ballavano bene

Un’insegnate di scuola materna è stata arrestata dopo che un filmato è stato mostrato ai genitori dei ragazzi. Questo filmato mostra mostra dei maltrattamenti da parte dell’insegnante nei confronti degli alunni. Nello specifico, sembrerebbe che l’insegnante maltrattasse i ragazzi con calci in ogni parte del corpo, per punirli del fatto che a suo modo non fossero in grado di danzare adeguatamente.

Questo filmato è datato 3 giugno ma la notizia è stata diffusa soltanto lo scorso 8 giugno da parte della madre di uno dei ragazzi che si è accorta che qualcosa non andava dal momento che il figlio pare non volesse più andare a scuola ed appariva piuttosto spaventata alla vista dell’insegnante. Così si è provveduto ad installare le telecamere che hanno accertato i sospetti della madre e anche degli inquirenti e sono venuti alla luce i maltrattamenti.

I motivi per cui la maestra pare si lasciasse andare a queste manifestazioni di violenza erano diversi ma sempre comunque ingiustificabili. Questo ci conferma ancora quanto fosse importante avere le telecamere nei luoghi dove ci sono ospiti soggetti deboli come bambini e anziani. Spesso questi maltrattamenti avvengono ai danni dei bambini molto piccoli, indifesi che non hanno possibilità di difendersi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *