Papà single adotta quinto bambino disabile “Sono la mia felicità”

Un uomo single ha deciso di adottare ben 5 bambini tutti con dei bisogni particolari e speciali e pare che abbia detto di volerne adottare ancora di più. Il protagonista di questa storia piuttosto interessante è Ben Carpenter il quale recentemente ha adottato Noè, un bambino di un anno condividendo la sua storia qualche mese fa proprio in occasione della festa del papà. Il piccolo ha una malattia genetica conosciuta come sindrome di Cornelia de Lange che causa dei problemi cognitivi, fisici e Medici. Ben ha deciso così dare una casa, ma soprattutto tanto amore al bambino.

Negli anni, il trentacinquenne ha adottato anche altri bambini ovvero Jack, 11, Ruby, 8, Lily, 6 e Joseph, 3, i quali Hanno tutti dei bisogni complessi come l’autismo e la sindrome di Pierre Robin, che causa delle malformazioni evolutive e dei rapporti di pubblicazione. “Anche all’età di 21 anni ho capito che volevo diventare padre al più presto possibile – forse ero giovane ma ho sempre avuto una vecchia testa sulle spalle”, ha dichiarato l’uomo.

Carpenter, di Huddersfield, West Yorkshire, ha aggiunto: “Ero convinto che essendo single non mi avrebbero preso sul serio – ma ero al settimo cielo quando lo fecero.” Pare che il 35enne avesse esperienza perché ha lavorato in passato con bambini adulti con bisogni speciali e questo lo ha spinto ad adottare un bambino con disabilità.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *