Dieta shock, segue i consigli del personal trainer e poi finisce in coma

Segue una dieta shock su consigli del personal trainer, ma è finito in coma. Sui social un uomo pare fosse molto seguito, grazie alle pose da bodybuilder che piacevano tanto alle ragazze. «Se accetti i miei consigli puoi diventare come me», garantiva ai suoi seguaci. Secondo gli inquirenti, quest’uomo pare avesse delle conoscenze che millantava per far credere ai frequentatori della sua stessa palestra, nella zona sud di Ancona, di essere sostanzialmente chi non era.

Qualcuno affascinato dalle sue sedute ha deciso di seguirlo ed ha letteralmente rischiato di morire. Con questo suo atteggiamento pare incitasse gli altri a seguirlo. Purtroppo però ad un giovane di 27 anni di Osimo sembra che siano bastati soltanto 5 mesi di training e di diete ferree per potersi ammalare e finire in coma, rischiando letteralmente di morire. Secondo il giovane che l’ha denunciato la colpa di tutto sarebbe da imputare a quelle sedute davvero massacranti ed anche di un regime alimentare che prevedeva abuso di proteine, poche calorie, abuso di liquidi e integratori chimici.

Un giorno poi l’aspirante bodybuilder pare sia crollato in seguito ad un decadimento fisico ed infatti piuttosto che mettere muscoli, dimagriva a vista d’occhio. L’uomo è stato ricoverato nella clinica di Endocrinologia di Torrette, poi è finito in Rianimazione ed è caduto in coma per diversi giorni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *