Schianto tra auto e scooter: muore Michele Costa, figlio di un ex calciatore

Sangue sule strade della provincia di Catania. Michele Costa, 22 anni, figlio dell’ex attaccante dell’Acicatena Calcio 1973, era alla guida del proprio scooter quando, all’alba di ieri ha perso la vita, schiantandosi contro una auto, una Nissan, che procedeva sulla corsa opposta sulla strada statale 114 in territorio di Aci Castello. Il giovane è stata sbalzato dal sellino, finendo in fondo ad una scarpata dopo un volo di circa 4 metri. Inutili i soccorsi. Il ragazzo è morto poco dopo. Le dinamiche del sinistro sono ancora al vaglio degli inquirenti.

Nel sinistro è rimasto gravemente ferito un altro giovane di 24 anni anche lui catenoto e amico della vittima. Entrato in codice rosso all’ospedale Cannizzaro di Catania, intorno alle 4.45, adesso si trova ricoverato in Rianimazione e la sua prognosi al momento resta riservata. Le condizioni del giovane sono molto gravi: arrivato con un politrauma, è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Nell’incidente sono rimasti coinvolti quattro mezzi, due moto e due automobili.

I funerali di Michele Costa saranno celebrati oggi alle ore 16 nella basilica di San Filippo D’Agira ad Aci San Filippo, ad Aci Catene, in provincia di Catania. La società di calcio nella quale militava il padre si stringe al dolore della famiglia attraverso un post sulla pagina ufficiale di Facebook: “Tutta la famiglia Acicatena Calcio 1973 – scrive la società – con grandissima tristezza si stringe al dolore dell’ex attaccante biancorosso Pippo Costa e della moglie Graziella per l’assurda scomparsa del figlio Michele. A tutta la famiglia Costa vanno le più sentite condoglianze da parte delle famiglia biancorossa“.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *