Malore per Nina Moric in vacanza

Nina Moric è intervenuta su Instagram per fare chiarezza circa il malore che l’avrebbe colpita qualche ora fa. In vacanza a Zanzibar insieme al figlio Carlos Maria Corona e al compagno Luigi Mario Favoloso, la modella croata si sarebbe sentita male. Si era diffusa in rete la notizia di malessere presumibilmente legato a qualcosa che la Moric aveva ingerito. Poche ore fa, è stata lei stessa a spiegare l’accaduto, rassicurando i follower circa le sue condizioni di salute.

Il messaggio di Nina Moric

Attraverso una story postata su Instagram, la Moric ha spiegato: “Ragazzi, visto che in molto vi siete preoccupati, voglio dirvi che sto bene. Ho passato una brutta giornata, ho bevuto istintivamente un bicchiere d’acqua dal rubinetto qui in Africa e sono stata poco bene. Ora sto molto meglio. Un abbraccio”. La Moric non ha aggiunto altro, limitandosi a fornire le informazioni essenziali per rassicurare quanti le avevano scritto di essere in apprensione per le sue condizioni di salute.

Periodo di serenità per Nina

Nina sta vivendo un periodo di serenità. È riuscita gradualmente a recuperare il rapporto con il figlio Carlos, dal quale era stata costretta a stare lontana per mesi. Prima che l’ex compagno Fabrizio Corona finisse di nuovo in carcere, aveva manifestato l’intenzione di aiutarlo a rigare dritto anche al fine di roformare finalmente insieme a lui quella famiglia allargata che a lungo è mancata a entrambi. Per il resto, però, la Moric ha preferito tenere per sé la sua vita privata. Superata la crisi con Luigi Mario Favoloso, ha fatto in modo da non fornire ai curiosi ulteriori argomenti di discussione. Amarezza per Corona a parte, Nina sta vivendo un momento di spensieratezza insieme alle persone che ama di più al mondo. Anche Carlos è volato insieme alla madre alla volta di Zanzibar, pronto a scoprire gli angoli più belli del mondo in attesa che il padre sia scarcerato e che possano riprendere quel legame dal punto in cui è stato interrotto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *