Porta in ospedale la torta avanzata dalla festa del nipote, ma era alla cannabis. Infermieri strafatti

La notizia che stiamo per darvi ha davvero dell’incredibile ed ha come protagonista un uomo, il quale avrebbe portato in ospedale avanzata al 18esimo compleanno del nipote, ignaro del fatto che purtroppo si trattasse di una torta a base di marijuana. Il risultato ovviamente è stato davvero disastroso e infatti gli infermieri dopo averla mangiata sono apparsi strafatti in corsia e completamente incapaci di alzarsi dalla sedia. Per questo quanto accaduto al Warrington hospital di Cheshire, in Gran Bretagna.

Almeno all’inizio gli infermieri pare avessero tentato di negare di aver mangiato la torta in questione, ma poi di fronte all’evidenza ha dovuto ammettere tutto quanto. «Stavano mangiando la torta come nulla fosse, un minuto dopo il personale era completamente fuori controllo. Non c’è stato alcuna conseguenza sui pazienti, ma tutti sapevano che qualcosa non andava, così è stata chiamata la polizia», è questo quanto dichiarato da un membro dello staff dell’ospedale in questione.

Inevitabilmente in questa vicenda piuttosto curiosa è dovuta intervenire la polizia locale, confermando che la torta all’interno avesse della cannabis ed hanno anche confermato che il pensionato non era affatto a conoscenza di ciò che ci fosse all’interno della torta, rimanendo completamente sotto shock. Una fonte della polizia ha dichiarato: «Si è trattato di un errore da parte di tutti, anche della persona che ha messo nella torta qualcosa che non dovrebbe avere». 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *