Chiama l’ambulanza per il marito stroncato da infarto, poco dopo muore anche lei

Quasi un’intera vita passata insieme, 50 anni di matrimonio ed una morte che sarebbe sopraggiunta a poche ore di distanza sempre per la stessa ragione, ovvero un infarto. I protagonisti di questa incredibile storia sono Alfredo Carbone di 73 anni e la moglie Gina Morello di 71. Il  primo ad aver accusato il malore pare sia stato proprio l’uomo nella sua casa di Rivoli in provincia di Torino e così la moglie avrebbe chiamato al 112 ed avrebbe anche avvisato il figlio. Purtroppo però il cuore della donna non ha retto e poco dopo si è fermato.

A scoprire i corpi senza vita dei due coniugi è stato proprio il figlio Luigi che dopo essere stato avvisato dalla madre è accorso sul posto. Inutili i tentativi del figlio di rianimare la madre ed il padre, perché entrambi purtroppo ormai erano senza vita. “Ho capito subito che era grave e sono corso qui. Quando sono arrivato ho cominciato a fare il massaggio cardiaco a papà poi sono arrivati i sanitari”, ha raccontato il figlio. Una volta accorsi sul posto i sanitari hanno tentato in qualche modo di rianimare l’anziano signore ma purtroppo non ci sarebbe stato nulla da fare. Il figlio è convinto che la mamma sia morta purtroppo per il dolore.

“Lei e mio padre erano legatissimi. Dove trovavi uno, c’era anche l’altra. Ieri sera era preoccupatissima. Io le stavo parlando quando si è sentita male, le stavo dicendo che sarebbe andato tutto bene ma lei era molto intelligente e sapeva che non era così”, ha dichiarato ancora la donna.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *