“Sembri un uomo!”. Elena Santarelli, non c’è pace: solo critiche

Il nuovo filmato condiviso su Instagram da Elena Santarelli ha scatenato gli hater. Da una parte chi (un’utente che pare si chiami Giulia) la accusa di mettersi sempre in mostra e tira in ballo la malattia, per fortuna superata, del figlio Giacomo; dall’altro chi punta il dito sul suo fisico e la sua magrezza eccessiva. Il video in questione è quello in cui la Santarelli si allena per mantenersi in forma.

“Non sono perfetta come essere umano e non ci tengo ad esserlo, anche l’esecuzione dell’esercizio non sarà perfetta per alcuni – commenta lei anticipando i commenti di certi fan – Ecco, a voi che non trovate l’esecuzione fatta bene potete gentilmente lasciare la vostra opinione qui sotto, non verrete ricontattati. sicuramente prenderemo visione io e il personal di tutti i consigli durante la pausa pranzo”. Il commento più atroce è senza dubbio quello che anticipavamo sopra, quello di tale Giulia, a cui però Elena ha risposto per le rime.

“Sempre a metterti in mostra. Goditi questi momenti perché certe cose possono ritornare”, le scrive questa utente. Ed Elena: “Se è per questo si può uscire di casa e avere la peggio in molte situazioni. Non esiste solo il tumore, parola che tu non riesci a scrivere. Ti saluta anche Jack e ti augura tanta salute. Sei anche di insegnamento: mio figlio legge il tuo messaggio e poi si guarda con la sua mamma allo specchio e si rende conto di quanto è bello e sano a non essere come te”.

“Mio figlio – continua la Santarelli – sa che non si augura il male a nessuno ma sa anche che esistono le persone come te quindi noi saltelliamo per casa felici di essere delle brave persone”. Come se non bastasse, sono arrivate anche tante critiche al suo fisico giudicato anche ‘troppo mascolino’: “Ma sei malata? Con quegli addominali sembri un uomo”, “Allenati di meno e goditi la vita”, le scrive chi sostiene di vederla troppo magra ultimamente.

Anche in questo caso la moglie di Bernardo Corradi ha voluto rispondere. In una Storia ha fatto pubblicato una sua foto da piccola e questa spiegazione: “È genetica non posso farci nulla… da piccola mi chiamavano ‘muscolina’.. non posso nascondere ciò che madre natura mi ha dato – scrive – A voi dal commento facile chiedo 20 secondi di riflessione in generale prima di scrivere sotto qualsiasi post”. Parole sante.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *