Diretta su Facebook mentre guida: auto si ribalta, muore il figlio. L’ira dei parenti

C’è stato bisogno dell’intervento dei carabinieri per poter trasferire dall’ospedale di Partinico al Villa Sofia di Palermo Fabio Provenzano, il 34enne che due sere fa ha perso il controllo della sua BMW sull’A29, all’altezza di Alcamo (Trapani), mentre stava trasmettendo un video in diretta su Facebook, causando la morte di uno dei due figli, il 14enne Francesco, che erano a bordo dell’auto con lui (Antonino, 9 anni, è in gravissime condizioni). Fabio Provenzano adesso è ricoverato con prognosi riservata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *