Prova a salvare la figlia dal tunnel della droga: la trova a fare sesso con 4 tossicodipendenti

Voleva tirare fuori la figlia adolescente da quella che anche i suoi vicini avevano definito “la casa degli orrori”. Quando però è entrata dentro, ha trovato la giovane che faceva sesso con altri quattro tossicodipendenti. I fatti a Scunthorpe, nel Lincolnshire. “Questa donna ha bussato alla mia porta.

Era isterica e singhiozzava. Sapeva che sua figlia andava a casa a comprare la droga in quel posto, quindi ha provato a vedere se fosse lì” racconta un vicino a Grimsby Telegraph.”Quando è arrivata, ha visto sua figlia fare sesso con quattro uomini diversi e un’altra ha barricato la porta in modo che non potesse entrare. Così è venuta a chiedere aiuto  alla mia porta, mi disse cosa stava succedendo e il suo viso era davvero pallido – era straziante” spiega.

Il luogo dove la giovane andava a drogarsi è stata imbarcata dopo un raid della Humberside Police all’inizio di quest’anno. Oggi, le finestre e le porte sono serrate con delle grosse griglie, mentre un grande cartello “chiuso” è stato attaccato alla facciata dell’edificio. I residenti hanno espresso la loro felicità per la chiusura della “tana degli orrori”, avendo scoperto che il posto era una sorta di calamita per tossicodipendenti e prostitute in passato. “Non avevano vergogna, erano solo animali. Si vedeva gente che giaceva a terra con gli aghi che spuntano dalle loro braccia e le prostitute che sedevano sul muretto del vostro giardino” ha detto un residente. “Era assolutamente orribile, un incubo”. “La polizia di Humberside ha promesso che continuerà ad a fa fronte al comportamento antisociale di Scunthorpe, aggiungendo che la tana della droga è la quinta casa ad essere chiusa ufficialmente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *