ELENA CESTE. In carcere per omicidio e occultamento di cadavere. Ma Michele Buoninconti ha una nuova vita

Michele Buoninconti studia in carcere per la laurea in economia e commercio. Il marito di Elena Ceste condannato in Cassazione per l’omicidio premeditato della moglie e per occultamento di cadavere è impegnato da tempo in un percorso di studi nel carcere di Alghero, in Sardegna, dove è stato trasferito sette mesi fa, proprio per avere la possibilità di conseguire il titolo di studi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *