Salvatore Di Carlo ex corteggiatore di Uomini e Donne: “Caddi in depressione”

Salvatore Di Carlo ex corteggiatore di Uomini e Donne: "Caddi in depressione"

L’ex corteggiatore Salvatore Di Carlo torna a far parlare di sé dopo un periodo di silenzio. Il ragazzo ha raccontato di essere stato molto male dopo il periodo trascorso degli studi di Maria De Filippi.

Salvatore Di Carlo e Teresa Cilia

Negli anni passati abbiamo imparato a conoscere Salvatore Di Carlo in qualità di corteggiatore di Teresa Cilia. La loro storia appassionati fan di Uomini e Donne che hanno avuto modo di assistere a loro lieto fine coronato sì con un bellissimo matrimonio.

Dopo l’esperienza vissuta nel programma di Maria De Filippi però i riflettori si sono spenti per la coppia nata a Uomini e Donne. A distanza di tempo a parlare nella sua esperienza televisiva e delle conseguenze è stato proprio Salvatore Di Carlo in occasione di un’intervista rilasciata a La Repubblica.

Salvatore Di Carlo ex corteggiatore di Uomini e Donne

Non tutte le coppie nate a Uomini e Donne riescono a trovare il loro lieto fine, o quantomeno rimanere nell’entourage di Maria De Filippi. Questa è una cosa che sa benissimo Salvatore Di Carlo il quale, dopo alcune domande poste dai suoi follower, ha spiegato che l’allontanamento dalla redazione del programma non è dipesa da una volontà della coppia. Questo dunque ha esortato i follower a porre le domande alla redazione di Uomini e Donne al fine di scoprire il perché lui insieme alla moglie siano stati allontanati. In occasione di una recente intervista rilasciata a La Repubblica Salvatore Di Carlo ha raccontato il periodo vissuto nel programma di Maria De Filippi, durante il quale è stato vittima di pregiudizi: “Dagli spalti mi gridano ancora ‘Uomini e Donne’. I pregiudizi non mancano. Mi stavo rassegnando, volevo cercarmi un altro lavoro, ma ho capito che ho ancora voglia di dimostrare il mio valore“.

“Una partita terminò con una rissa”

Durante la lunga intervista rilasciata al quotidiano nazionale, Salvatore Di Carlo ha raccontato anche che la sua carriera calcistica è stata ingiustificatamente interrotta. Alla base di tutto troviamo una squalifica per 18 mesi che ha posto fine così alla sua carriera per via dell’assenza dal campo per diverso tempo. A Repubblica, dunque, ha spiegato: “Una partita termino rissa e fui squalificato. Un anno e mezzo di stop. un anno e mezzo senza calcio in cui passavi davvero dalle stalle alle stelle. Non mi cercava più nessuno...”. Così comincia il periodo nero di Salvatore Di Carlo che ha dichiarato: “Caddi in depressione”. Ad oggi però l’ex corteggiatore ha trovato la sua pace e serenità insieme alla moglie Teresa Cilia, dalla quale non si è mai separato nonostante la crisi ha avuto nel 2018.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *