Pugnala a morte l’ex fidanzata, poi le mangia il cuore

Un uomo è accusato di aver mangiato cervello, cuore e  polmone della sua ex ragazza. Joseph Oberhansley, 38 anni, avrebbe prima pugnalato a morte Tammy Jo Blanton, 46 anni, nella sua casa di Jeffersonville, nell’Indiana. Il “cannibal killer” in un primo momento avrebbe ammesso i crimini.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *