Uccidono il figlio di 2 mesi perché resta sveglio fino a tardi e non dà loro tempo per fare sesso

Non riescono a trovare il tempo per fare sesso così trovano una soluzione terribile: uccidere il figlioletto che impedisce loro di avere un po’ di intimità. E’ l’incredibile vicenda riguardante una coppia inglese, Luke Morgan, 26 anni, e Emma Cole, 22 anni, accusati di aver soffocato il piccolo Tyler Morgan, di appena due mesi, dopo averlo picchiato con una violenza tale da rompergli le costole perché esasperati dalla mancanza di sesso.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *