Salvini oltre ogni limite: “Zingaraccia, stai buona: tra poco arriva la ruspa!”

Salvini oltrepassa ancora il limite. Siamo arrivati all’insulto diretto, alla minaccia, al linguaggio razzista da regime. “Ma vi par normale che una zingara a Milano dica ‘A Salvini andrebbe tirata una pallottola in testa’? Stai buona, zingaraccia, stai buona, che tra poco arriva la RUSPA”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *