La Regina Elisabetta odia ancora Camilla, la dichiarazione: “Una donna malvagia”

La famiglia reale dei Winsdor ancora una volta si trova al centro dell’attenzione mediatica per via delle sue diatribe tra membri importanti. Nel corso di questi giorni è stata nuovamente riaperta la ferita della Reggina Elisabetta, la quale odierebbe ancora Camilla Parker Bowles definendola una donna malvagia.

Il principe Carlo pentito del matrimonio con Lady Diana?

Nel corso degli anni le faide della famiglia Windsor hanno sempre appassionato il mondo, fin da quando il principe Carlo dovette sposare Lady Diana contro il suo volere. Ricordiamo che questa venne definita la donna perfetta con cui convolare a nozze, nonostante la sua giovane età.

Il principe Carlo però, in questo frangente, rimase sempre follemente innamorato di Camilla Parker Bowles che ha poi sposato anni dopo la morte di Lady Diana avvenuta a Parigi a causa di un incidente stradale. Indimenticabile resta anche la dichiarazione di Diana che parla di un matrimonio troppo affollato. Oggi, però il principe Carlo ha avuto modo di dichiarare come non ricommetterebbe più i suoi errori, lottando molto di più per l’amore provato lasciando così libera la madre dei suoi figli.

La Regina Elisabetta odia ancora Camilla?

Il trascorrere degli anni, però, non ha migliorato il rapporto tra la Regina Elisabetta e Camilla Parker Bowles. La Regina Elisabetta avrò accettato la felicità del principe Carlo, ma non la fonte da cui questa deriva. Ebbene sì, la Regina Elisabetta ancora oggi odierebbe Camilla, nonché l’attuale moglie del principe Carlo a sua volta legittimo erede alla corona. La rivelazione è stata pubblicata nel libro In The Rebel Prince: The Power, Passion and Defiance of Prince Charles dove Mr Brower, come riportato da Lettoquotidiano.it, ha scritto: “Le chiese di ammorbidire il suo antagonismo in modo che potesse vivere apertamente la sua relazione con Camilla”.

La spada di Damocle

La Regina Elisabetta, a quanto pare, come ogni mamma, ha ceduto alle richieste del figlio solo per vederlo felice, anche se non condivideva affatto la sua decisione. Complice di tutto, molto probabilmente, la morte di Lady Diana avvenuta in modo assolutamente tragico a Parigi e che ancora oggi, per la famiglia Windsor, pesa come una spada di Damocle sulla sua testa. Secondo quanto riportato dal libro sopra citato, la Regina Elisabetta, dopo aver ceduto alle richiese del figlio le chiede di vivere la sua nuova vita lontano da lei, quando questa non ha i riflettori puntati, dato che in non avrebbe più voluto avere a che fare con Camilla anche quando questa sarebbe diventata la legittima moglie del principe Carlo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *