Crede che il figlio di 3 anni sia stato punto da una vespa – capisce la verità quando si riempie di lividi

L’estate scorsa, la madre di Kristoffer, 3 anni, credeva che il figlio fosse stato punto da un’ape, ma dopo qualche minuto, ha scoperto che la situazione era molto più seria.

Quando arriva il caldo, è bello camminare a piedi nudi in giardino, ma potrebbe essere pericoloso.

Mentre Kristoffer, 3, stava giocando scalzo sul prato, è saltato tra le braccia della madre Elisabeth Norgarden, riporta NRK.

– Io e i bambini siamo andati a trovare i nonni. Kristoffer ha iniziato a piangere ed è venuto a sedersi sulle mie gambe. Credevamo che fosse stato punto da un’ape o che si fosse sbucciato un ginocchio, ha riferito Elisabeth a NRK.

Ma la situazione era molto più grave di quello che credevano.

Dopo 15 minuti, il piede di Kristoffer ha iniziato a gonfiarsi e a diventare bluastro.

– L’ambulanza e l’elicottero sono arrivati quasi subito. Hanno detto che era stato morso da una vipera, quindi lo hanno trasportato nell’ospedale di Skien, dice Elisabeth.

Al bambino di 3 anni è stato somministrato un antidoto e ha iniziato a riprendersi, ma in seguito la situazione è peggiorata di nuovo.

Il bambino aveva un’emorragia nell’intestino ed è stato portato subito a Oslo.

I medici erano molto allarmati.

Inoltre il bambino ha perso 5 kg in pochissimo tempo.

Dopo una settimana in ospedale, Kristoffer è finalmente tornato a casa. Ce l’ha fatta, ma non è stato facile. Lui e la sua famiglia hanno passato dei momenti davvero difficili.

– Ora mi assicurerò che i miei bambini indossino gli stivali quando camminano tra l’erba alta, ha riferito la mamma a NRK.

Condividete questo articolo con i vostri amici per metterli in guardia!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *