Valentina, morta in montagna a 28 anni. Scriveva: “La vita va vissuta al 100%, senza risparmiarsi”

Un amore smisurato per la montagna, una passione irresistibile che ha finito per costarle la vita ma che non ha mai preso sottogamba né in nessun modo rinnegato. Valentina Mora, morta mentre scalava la vetta del pizzo Andolla, in Val d’Ossola, due settimane fa in un post su Facebook scriveva parole che oggi sembrano un testamento a chi la metteva in guardia dai pericoli della montagna: “La vita va vissuta al 100%, senza risparmiarsi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *