Fiume di fango invade il paese: auto sommerse e case allagate. La popolazione è disperata

Si continua a spalare nel fango, nella terra, nei detriti. Siamo a Casargo, nell’Alta Valtassina, dove la seconda alluvione nel giro di sette giorni ha letteralmente fatto scivolare a valle gran parte della montagna. I danni erano iniziati lo scorso giovedì, quando un violento temporale aveva messo in ginocchio tutta la zona. Questa notte si è scatenato di nuovo l’inferno con il sindaco del comune in provincia di Lecco costretto a prendere precauzioni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *