Ha segregato e stuprato per 24 anni la sua stessa figlia, costringendola ad avere sette figli da quei rapporti incestuosi. “Avrei potuto comportarmi molto peggio”. L’orribile storia del “mostro di Amstetten”

“Sono nato per violentare e mi sono trattenuto per un periodo relativamente lungo. Avrei potuto comportarmi molto peggio”. A parlare, davanti alla psichiatra forense, Adelheid Kastner, è un uomo calmo, con la corona di capelli bianchi, radi e gli occhi celesti così vitrei da sembrare trasparenti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *