Mike Tyson: “Usavo un pene finto con l’urina dei miei figli per passare i test antidoping”

Usavo un pene finto con l’urina dei miei figli per passare i test antidoping“. A rivelarlo è il campione di pugilato Mike Tyson in un’intervista a Espn in cui è tornato a parlare degli stratagemmi che ha usato nel corso della sua carriera per eludere i controlli antidoping.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *