Baby sitter picchia e sfigura un neonato che piange: “Mi ha svegliato mentre dormivo”

Svegliato dal pianto del bambino, anziché consolarlo lo prende a schiaffi. Il babysitter Christopher Noble, 38 anni avrebbe dovuto prendersi cura di un bimbo ma in realtà l’ha picchiato sfregiandogli il viso. L’uomo sarebbe stato svegliato di colpo dalle grida del piccolo, di appena un anno, che aveva sovente problemi nel sonno a causa dei dentini che stavano spuntando.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *