Crisi di governo, Di Maio: “Salvini è un giullare”

La crisi di governo ha innescato un “tutti contri tutti” tra i partiti che però, seppur spaccati al proprio interno, chiedono elezioni anticipate. Opposizioni indignate per le parole di Salvini, che ha chiesto “pieni poteri agli italiani”. Al leader della Lega fanno notare che l’ultimo a usare quell’espressione fu Benito Mussolini. Ma Salvini non si scompone e parla di un accordo tra i Cinque Stelle e il Pd, scatenando l’ira di Luigi Di Maio. “Giullare, inventatene un’altra per giustificare quello che hai fatto. Questa è una fake news per nascondere il tradimento del contratto di governo e del Paese”, tuona il capo politico dei pentastellati, che poi aggiunge: “Salvini voti la riduzione dei parlamentari e venga in Aula a spiegare lo scandalo Moscopoli”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *