Kate Middleton a cosa ha dovuto rinunciare per amore? La rivelazione sorprendente

L’attenzione mediatica torna a concentrarsi sul matrimonio tra il principe William e Kate Middleton, a quanto cose ha dovuto rinunciate la duchessa di Cambridge per amore? Ecco il dettaglio che emerge dopo otto anni di matrimoni.

Kate Middleton gli anni prima del matrimonio

Come abbiamo avuto modo di raccontare in più occasioni, Kate Middleton ha conosciuto il principe William durante gli anni dell’università. L’inizio della loro relazione è stato mantenuto segreto anche se la Middleton cominciava ad essere una presenza costante durante gli eventi mondani della corona. Nel momento in cui però la loro relazione diventa di dominio pubblico ecco che arriva la prima crisi e la separazione nel 2007.

Nonostante il clamore mediatico, insieme alla paura di perdere così la donna amata, il principe William si rende conto che la donna della sua vita è e avrebbe potuto essere solo quello con Kate Middleton. Ma non sempre diventare una principessa corrisponde a quello che da piccole ci raccontavano con le fiabe.

Kate Middleton a cosa ha dovuto rinunciare per amore?

Nel momento in cui Kate Middleton è entrata a far parte della famiglia reale d’Inghilterra ha avuto modo di capire che diventare una principessa è davvero diverso da quello che immaginava, soprattutto per lei che è diventata la moglie del futuro Re, il quale prenderà il posto della Regina Elisabetta.

In pochi sanno però che Kate Middleton per amore ha dovuto fare una lunga serie di rinunce, come ad esempio allontanare delle amicizie che non erano gradite alla corona. A quanto pare però Kate Middleton era disposta a fare di tutto pur di coronare il suo sogno d’amore, ma quali sono le rinunce che ha dovuto fare?

“Credevano stesse rinunciato alla sua indipendenza”

Anni dopo il matrimonio le voci su presunte ed eventuali crisi matrimoniali tra William e Kate non sono svanite però, quella della duchessa di Cambridge fu comune una scelta d’amore anche quando “alcune sue amiche credevano che stesse rinunciando alla sua indipendenza per conformità, per avvenuta sicurezza”, come scrive il biografo Andrew Morton nel libro William and Catherine, pubblicato nel 2011. Lo stesso Morton, parlando del principe William invece afferma: “C’è stato un conflitto emotivo: mentre Kate aveva chiarito che voleva un impegno da parte del suo uomo, il principe William, secondo amici intimi, non ne era così sicuro”. Fortunatamente le cose per la coppia sono cambiate e, ad oggi, sono la dimostrazione che comunque le fiabe possono diventare anche realtà.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *