Di Maio: “O si vota sfiducia a Conte o si tagliano parlamentari, Salvini disperato”

Cosi Luigi Di Maio, capo politico del Movimento 5 stelle, uscendo da Montecitorio, ribadendo, come ha spiegato prima anche Delrio, che calendarizzare il taglio dei parlamentari non equivale a tagliarli realmente: se venisse votata la sfiducia al premier Conteil 20 agosto si fermerebbe anche l’attività parlamentare e si cancellerebberi i calendari. “Dunque, se la Lega sfiducia Conte il 20 agosto lo fa solo per non tagliare i parlamentari due giorni dopo”, ha spiegato Di Maio.

8 ore fa 21:30 Governo, Delrio (Pd): “Taglio parlamentari il 22? Pura teoria se c’è sfiducia a Conte”

“Quanto deciso oggi dalla conferenza dei capigruppo di calendarizzare per il 22 l’esame del provvedimento del taglio dei parlamentari è pura teoria. Se c’è la sfiducia a Conte non è possibile nessuna calendarizzazione. Se Conte non riceverà la fiducia vorrà dire che non ci sarà un governo e non ci sarà nessun calendario. Insomma da Salvini l’ennesima pagliacciata: o ritira la fiducia o non c’è il taglio dei parlamentari”. Lo ha detto il capogruppo alla Camera Graziano Delrio al termine della conferenza dei capigruppo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *