L’omicidio della piccola Jessica, rapita e sepolta viva da un pedofilo

Homosassa, duemila abitanti sull’omonimo fiume che taglia la contea di Citrus, in Florida. È la notte del 24 febbraio 2005 quando la piccola Jessica, 9 anni, viene prelevata con la forza dal letto della sua casa tra i boschi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *