Marco Liorni, brutte notizie per i fan: la decisione definitiva della Rai

Notizie clamorose quelle che arrivano su Marco Liorni. Stando a quanto si legge sul settimanale specializzato di gossip Oggi, la Rai ha in mente un grande piano con lui protagonista: affidargli un nuovo programma. Una promozione, insomma, visto i grandissimi successi di Reazione a Catena. Il game show di Rai Uno è infatti uno dei più visti in televisione ed è stato guardato, giornalmente, da almeno sei milioni di telespettatori.

Numeri clamorosi, che sono in questi momenti sotto analisi da parte dell’azienda. Che sta pensando di portare Marco Liorni, autentica rivelazione di quest’anno, al timone di un altro storico programma: L’Eredità. Ebbene sì, il gioco presentato da Flavio Insinna, che è stato confermato da settembre almeno fino a gennaio. E proprio qui che potrebbe entrare in scena l’ex conduttore de La Vita in Diretta. Per Insinna, infatti, altri progetti.

Per l’ex inviato del Grande Fratello confermato anche l’impegno su Italia Sì, salotto del sabato pomeriggio, che vede tra le protagoniste Rita Dalla Chiesa ed Elena Santarelli. Ma dovrebbe arrivare anche qualche novità. “Marco Liorni ha riscosso un grande successo di ascolti e di critiche con Reazione a Catena, preserale estivo di Rai 1 – si legge su Oggi – A viale Mazzini si mormora che alcuni dirigenti stiano facendo fuoco e fiamme per affidargli da gennaio L’Eredità al posto di Flavio Insinna”. Fino al prossimo 20 settembre sarà ancora Reazione a Catena, poi chissà.

Ma qual è il segreto di Marco Liorni? Quale la ricetta del successo di questo formato? “In realtà, la mia prima preoccupazione è stata non rovinarlo. È un motore potente e durante i primi giri di pista ero molto accorto. Poi, quando mi sono sentito a mio agio, è diventato tutta un’altra cosa”. Ha detto il conduttore, continuando così: “È un quiz da servizio pubblico che dà il suo contributo per mantenere viva l’attenzione su ciò che si dice, contro il linguaggio sciatto. La tv può ancora insegnare qualcosa”.

 

Insomma dopo decisioni clamorose, la Rai sembra aver fatto la mossa giusta: Marco Liorni è quello che in gergo calcistico potremmo chiamare un vero e proprio top player, ed è giusto che venga promosso. I fan già non vedono l’ora di gustarselo in questa nuova avventura.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *