“Castrato a morsi”. Stupratore punito senza pietà dai presenti

Castrato da un pitbull. È la tragica fine di un uomo di 30 anni. Succede a Città del Messico dove una delle potentissime gang locali ha catturato un sospetto stupratore, poi lo ha torturato e ha fatto mangiare i suoi genitali a un pitbull. L’uomo, a quanto si apprende, è stato accusato di aver aggredito e molestato sessualmente una donna a Città del Messico il mese scorso.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *