Per ore sull’armadio con i polsi legati, botte e insulti ai bimbi dell’asilo: arrestata una suora

Un giardino pieno di giochi, altalene, casette, scivoli e un piccolo campo da calcio. Un paesaggio idilliaco, che fa pensare a un posto perfetto per un bambino, dove poter giocare e fare amicizia con gli altri piccoli in tutta tranquillità.Un posto dove i genitori lasciavano i propri figli sereni, convinti di aver scelto il luogo migliore per il loro sviluppo e la loro crescita.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *