Si sveglia in ospedale dopo l’incidente, è paralizzato. Il fratello: “Le tue 3 figlie sono morte”

Dopo un devastante incidente d’auto, si è risvegliato in un letto d’ospedale – paralizzato – ed è venuto a sapere che le sue tre figliolette erano rimaste uccise nello schianto. Somchai Lurak, 26 anni,  manager di un ristorante dell’Idaho, negli Stati Uniti, è rimasto gravemente ferito dopo che un uomo ubriaco alla guida di un’auto ha travolto la sua vettura ad oltre 100 km/h mentre la famiglia era ferma al semaforo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *