Cani avvelenati in massa e gettati in fosse comuni: il motivo è sconcertante

Queste immagini mostrano i cadaveri di poveri cuccioli gettati in fosse comuni dopo essere stati avvelenati, secondo quanto riferito dai funzionari del governo. Il motivo sarebbe sconcertante: è l’unico rimedio che è stato trovato al fenomeno del randagismo.

I 40 cani sono stati ripresi mentre erano a Siddipet, nello stato indiano centrale di Telangana, mentre i 30 cani sepolti in una fossa comune sono stati registrati a Vikarabad nello stesso stato la scorsa settimana.

Dopo che gli attivisti in difesa degli animali hanno presentato una denuncia, quattro funzionari municipali di Siddipet sarebbero stati sospesi per presunto avvelenamento di circa 78 cani dopo che altri 38 sono stati ritrovati abbandonati nel fine settimana, secondo quanto riferito.

Non è chiaro se le autorità di Vikarabad stanno prendendo provvedimenti per la sepoltura di 30 cani nel distretto.

L’incidente di Siddipet è stato filmato da un attivista animale identificato come Vidya che afferma che il consiglio ha ordinato il massacro degli animali per arginare il problema dei randagi nella zona.

Vidya, un membro della Compassionate Society for Animals (CSA), ha dichiarato: “Dei 40 cani morti, ne nutrivo regolarmente tre cani dal momento che appartenevano alla nostra zona.

“Non sono riuscito a trovare nessuno degli animali in quella zona e in quel momento uno dei residenti qui mi ha detto di aver visto degli operai raccogliere cani da tutta l’area.

“Ho individuato il camion che trasportava gli animali morti. Mi hanno detto che il permesso è stato dato dal corpo civico.

“Non hanno nemmeno risparmiato i piccoli che avevano solo pochi mesi.”

Secondo i media locali, i resti dei cane sono stati rimossi e portati all’autopsia per confermare la causa della morte.

La stessa squadra avrebbe trovato altri 38 cadaveri nella stessa posizione, che si ritiene siano stati scaricati diversi giorni prima.

La settimana scorsa a Vikarabad, un attivista per animali ha filmato 30 cani sepolti in una fossa comune.

È stato segnalato anche l’incidente, ma non ci sono stati aggiornamenti sul fatto che le autorità di Vikarabad stiano prendendo provvedimenti in merito.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *