In tv è sempre perfetta, ma ecco come hanno beccato Raffaella Carrà: irriconoscibile

Raffaella Carrà è uno di quei nomi che parlano da soli. La ‘Raffaella Nazionale’ è infatti una delle donne italiane più famose nel mondo dello spettacolo, della televisione e della musica. Insomma, una strabiliante e inarrestabile carriera. Icona della musica pop, e della tv nazionalpopolare dagli anni 70, quest’anno è tornata in Rai con una trasmissione perfettamente in linea con il suo stile e il suo garbo.

Nata a Bologna il 18 giugno del 1943, la Raffa Nazionale conserva la stessa grinta che ha trasformato i suoi programmi in pietre miliari della storia della televisione italiana. Una donna che non ha paura di osare. E lo dimostra una carriera sfolgorante, costruita sulle sue uniche forze senza scendere a compromessi. Durante la scorsa stagione televisiva è tornata su Raitre con ”A raccontare comincia tu”, un programma salottiero di incontri e confessioni condito di volti noti nel mondo dello spettacolo e dello sport. 

Un ritorno, aveva confidato lei stessa, ponderato, frutto di una lunga riflessione: ”Posso ancora dare qualcosa al mio pubblico?”. Showgirl brillante. Presentatrice, ballerina e attrice, Raffaella Carrà è sempre stata una donna fedele a se stessa, mai sopra le righe in quel suo modo di rapportarsi al suo pubblico e agli ospiti dei suoi salotti. Raffaella Carrà è anche una delle donne più belle dello spettacolo. Abituati a vederla sempre in televisione, vestita e truccata di tutto punto, è una sorpresa vederla vestire i panni comuni.

 

Nello scatto in questione Raffaella appare con i capelli legati in una coda, gli occhiali da sole in testa e il viso senza un filo di trucco. Durante le vacanze con l’amico Renato Zero è stata immortalata in tenuta casual, senza un filo di trucco, praticamente irriconoscibile. La soubrette-icona bolognese e il cantante romano erano a passeggio per le strade cittadine quando l’obiettivo dei fotografi di Oggi li ha immortalati. Anche lei, come tutte le donne comuni del pianeta, oltre al lavoro si, “c’è di più” : una vita fatta di scarpe e abiti comodi e una pelle libera da ogni prodotto cosmetico.

Nata a Bologna il 18 giugno 1943, cresce in provincia di Rimini, più precisamente nella città di Bellaria, dove sua madre è proprietaria di un bar. A otto anni si trasferisce a Roma per poter frequentare l’ Accademia Nazionale di Danza di Roma, in cui vive numerose e infinite avventure, ma impara l’arte del ballo. Il suo debutto cinematografico arriva all’età di 9 anni nel film ‘Tormento del passato’. Lavora al fianco di personaggi del calibro di Marcello Mastroianni e Frank Sinatra, partecipando a numerose pellicole. Ma è con canzoni come ‘Tuca Tuca’, ‘Tanti auguri’ e ‘Chissà se va’ che raggiunge l’apice del successo. Quest’ultimo continua grazie alla collaborazione con il produttore Gianni Buoncompagni, che la porta, nel 1985-1986, a condurre ‘Domenica In’.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *