Incidente a ‘Stasera tutto è possibile’, Lisa Fusco cade in maniera rovinosa: cosa è successo

Due grandi segni che si aprano sulle ginocchia. Ematomi importanti e, sicuramente, dolorosi. Una bruttissima caduta per Lisa Fusco. Succede durante la registrazioni di di Stasera tutto è possibile il programma rai guidato da Stefano De Martino. Chi la segue su Instagram avrà notato che la simpatica bionda ha postato una foto che ritrae da vicino il suo lato b, che ha subito una brutta botta.

Quelli che si vedono nell’immagine sono, come detto, degli enormi lividi che si allargano dalla coscia fino alla natica di Lisa Fusco, che ha subito commentato l’accaduto con il suo inconfondibile stile: “Riesco sempre a farmi male… vedrete tutto lunedì sera su Rai 2 a Stasera tutto è possibile”. Molti fan si sono subito fatti sentire, chiedendo chiarimenti tra il serio e il faceto, riporta Funweek.

 

Tra chi scrive un preoccupato “mi auguro che non ci sia niente di rotto” e chi un beffardo “hai fatto la spaccata?” al quale la stessa showgirl ha risposto con un altrettanto ironico hashtag #senzaspaccata. Ha anche voluto rassicurare i follower, scrivendo “non è nulla di grave” ed “è un piccolo incidente durante la registrazione di una puntata di lunedì”. Quello che però non sappiamo è con quale dinamica Lisa Fusco sia caduta e si sia procurata quei lividi nel corso di Stasera tutto è possibile.

Visti i tantissimi giochi proposti nel corso del programma è abbastanza difficile capire come e quando sia andato in scena l’incidente che ha visto coinvolto la bionda, sebbene l’ipotesi più accredita riguarda la “Stanza inclinata”, il gioco iconico del programma che con il suo pavimento obliquo ben si presta a sinistri di questo genere. Continua dopo la foto

Per scoprirlo, in realtà, ci basterà aspettare lunedì. Nel frattempo auguriamo a Lisa Fusco di riprendersi quanto prima dalla brutta botta. Nata il 9 novembre del 1978 a Napoli. Dopo essersi diplomata all’istituto d’arte, nel 1999 comincia a lavorare nel mondo dello spettacolo esibendosi con il maestro Alfredo Calfizzi in qualità di cantante di piano bar, ballando musica latino-americana e impersonando macchiette napoletane. Ad appena ventidue anni debutta in televisione su Canale 9, una emittente locale campana, interpretando il personaggio della Subrettina nel programma comico “Telegaribaldi”, in cui rievoca il teatro di rivista napoletano degli anni Cinquanta del Novecento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *