Laura Boldrini: “Salvini? Con me ha fatto un’operazione criminale, ora dovrà risponderne”

“Lui nei miei confronti ha fatto un’operazione che non esito a definire criminale, perché per cinque anni, ogni volta che un migrante commetteva un reato, lo collegava al mio nome, definendolo ‘una risorsa boldriniana’. Come se io fossi la mandante dei crimini. Ha causato tanto odio verso di me. Dovrà risponderne”. Così Laura Boldrini, dai microfoni di Rai Radio2, a proposito di Matteo Salvini.

“È sempre più rabbioso, ce l’ha col mondo, ma è causa del suo male. Deve piangere se stesso – ha affermato ancora la deputata entrata da poco nel Pd – La crisi di governo l’ha creata lui, non c’è stato nessun complotto e nessun golpe. Secondo me si annoia un po’ da quando non è ministro e quindi cerca di trovarsi delle occupazioni. Io gli consiglio di trovarsi un hobby, non può chiamarmi in causa ogni giorno, senza motivo, facendo sempre questo richiamo ai suoi per individuare il nemico contro cui scagliarsi. La politica dell’odio – ha aggiunto ancora l’ex presidente della Camera – è veramente qualcosa che ha stancato tutti, è uno squadrismo che ormai si è svelato in tutti i suoi aspetti. Io sono per il confronto, ma nel merito. Non mi piace quando si aizzano gli istinti più bassi contro l’avversario politico”. 

Nei diversi scontri su Twitter tra Salvini e Boldrini, che si sono intensificati mentre il segretario della Lega era al governo, la deputata dem ha sempre avuto la meglio, con i social che si sono spesso schierati dalla sua parte. In questi anni il focus delle schermaglie a distanza è stato spesso quello dei migranti, e l’ex ministro ha continuato a ripetere che Laura Boldrini voglia la sostituzione etnica e un’immigrazione senza regole.

Lo scorso 24 settembre Salvini ha commentato così l’ingresso di Boldrini nel Partito Democratico: “Il Pd è come un autobus: scende Renzi, sale la Boldrini! Ottimo acquisto”. Ma poco dopo è stato surclassato dall’ex presidente della Camera: “E niente, sono sempre nei tuoi pensieri. Adesso che hai perso la poltrona e lavori ancora meno di prima perché non ti trovi un hobby? Ma il Papeete ha già chiuso?”. Il tweet della Boldrini ha ricevuto oltre 10mila like, contro i 2800 di Salvini.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *