“Vi denuncio tutti”, Silvia viene insultata nei commenti sui Social e lei si sfoga

Silvia Maturani (in arte Silvia Tirado) è stata vittima di insulti dopo la sua partecipazione a Temptation Island Vip. Lo ha denunciato lei stessa su Instagram Stories, dichiarando che provvederà ad azioni legali contro coloro che le hanno rivolto i commenti più inqualificabili.

In sua difesa, è intervenuto il fidanzato Gabriele Pippo. “L’insulto che preferite dirmi è scimmia, come insulto razziale”, sostiene Silvia, che è romana ma nata da mamma dominicana, “Però io mi chiedo, dato che non siete proprio meglio di me, io non dico che sono più bella di voi, però guardarvi un attimo allo specchio prima di dire che sono un cesso secondo me dovreste iniziare a farlo.

Quindi dovete giudicare per quello che vedete dal programma: “Si è comportata bene o male. Non mi piace quello che ha fatto”. Ma non l’estetica, non è un concorso di bellezza.

Non gliene frega niente a nessuno se voi credete che sono brutta. Pubblicherò tutto qui, per quelli gravi andrò alla polizia postale. Via via sto iniziando a denunciare le persone.

Ok partecipare a un programma, ma… Il contegno”. Non si tratta della prima volta che un personaggio dell’universo di Temptation Island finisce nel mirino di haters razzisti: basti pensare agli attacchi simili che furono rivolti a Georgette Polizzi. A provare l’esistenza di questi insulti è il fidanzato della giovane romana, che ha pubblicato alcuni messaggi privati dove Silvia viene definita “scimmia”:

“A prescindere da tutto il razzismo non lo accetto. Vergognatevi! Sto pensando di esporre pubblicamente i vostri volti con tanto di profilo”. Gabriele Pippo e Silvia “Tirado” Maturani sono sbarcati a Temptation Island Vip dal momento che lui è un figlio d’arte (il padre è Pippo Franco). La coppia ha fatto molto discutere e il pubblico non ha gradito la vicinanza di lei al single Valerio Maggiolini, ma alla fine Gabriele ha deciso di voltare pagina e darle un’altra chance: dopo il falò di confronto sono dunque usciti insieme dal programma.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *