Il figlio di Cicciolina trovato con un grammo di droga nella casa della madre: denunciato

Ludwig Koons, il figlio di Cicciolina, sarebbe stato trovato in possesso di un grammo di eroina e un bilancino di precisione. La vicenda è riportata da Il Messaggero e sarebbe avvenuta giovedì pomeriggio, poco dopo le 14. In casa di Koons ci sarebbero stati anche tre affittuari che avevano quasi due chili di marijuana.

Ludwig Koons, il figlio di Ilona Staller, sarebbe stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. A raccontare la vicenda è Il Messaggero: secondo quanto riportato, nella casa del ragazzo a Roma Nord sarebbe stato trovato un grammo di eroina e un bilancino di precisione. Koons avrebbe dichiarato di non sapere nulla riguardo la provenienza della droga, ma i carabinieri non gli avrebbero creduto.

All’interno dello stesso appartamento dove è stata trovata l’eroina, vivevano anche tre affittuari del Gambia: sotto al letto avevano una valigia con quasi due chili di marijuana e 4mila euro in contanti. Loro sono stati arrestati e poi scarcerati in attesa del processo, mentre il figlio di Cicciolina è stato denunciato a piede libero. Durante la perquisizione sarebbe entrata in casa anche la madre, sconvolta per quanto stava accadendo, perché proprietaria dell’appartamento e perché probabilmente avvertita dal figlio.

Tutto è cominciato nel pomeriggio di giovedì, intorno alle 14. I carabinieri avrebbero fermato Koons nei pressi del suo appartamento per un controllo di routine, ma vedendolo nervoso, avrebbero deciso di approfondire e hanno fatto scattare la perquisizione nella sua abitazione.

Qui avrebbero rinvenuto un grammo di eroina, di cui lui ha dichiarato di non sapere nulla, e quasi due chili di marijuana in una valigia appartenente ai tre uomini che stavano in casa sua, probabilmente affittuari.

Quando i carabinieri sono entrati in casa i tre stavano dormendo e non avrebbero avuto il tempo di nascondere la valigia o disfarsi della marijuana. I due episodi non sono stati considerati collegati, tanto che Koons non sarebbe stato denunciato per spaccio, ma solo per detenzione di sostanza stupefacente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *