Antonella Clerici sono sicura che il 2020 sarà il mio anno

Una volta il grande manager dello spettacolo Bibi Ballandi mi disse: “Vedi, Antonella, a volte devi brillare per la tua assenza”, e aveva ragione: è ciò che ho fatto in quest’ultimo anno».

Incontriamo Antonella Clerici dopo una giornata di sci, una chiacchierata con Michelle Hunziker e un massaggio rigenerante, a San Cassiano. La conduttrice, che quest’anno è stata poco utilizzata da Raiuno, è pronta a tornare a brillare nel 2020.

«Questa pausa mi ha permesso di vivere a fondo il mio amore per mia figlia Maelle e per Vittorio, il mio compagno, e mi ha fatto venire un sacco di idee perché sono come l’Araba Fenice: quando sembra che abbia smesso di volare, ecco che rinasco dalle ceneri».

In effetti con Ti lascio una canzone la Clerici ha tenuto a battesimo le voci più belle degli ultimi anni: da Il Volo ad Alberto Urso fino a Sofia Tornambene, vincitrice di X Factor. «In Primavera tornerò su Raiuno con un format musicale tipo Ti lascio una canzone riveduto e corretto.

Mi piace lavorare con i bambini, e mi è piaciuto farlo anche a Sanremo Young con gli adolescenti, anche se poi non si è più fatto». La Clerici tornerà a Sanremo per una sera, per affiancare Amadeus. «Mi ha accennato qualcosa e se mi vuole io per lui ci sarò, ma deve essere il suo Sanremo, ora è lui a dover brillare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*