Categoria: News in Tempo Reale

La piccola è morta a 10 anni dopo aver subito l’ablazione del clitoride. Una pratica disumana, una mutilazione orribile

Deeqa Dahir Nuur, una bimba somala di 10 anni, è morta nel luglio scorso a seguito di un’emorragia provocata dall’ablazione del clitoride, la mutilazione genitale femminile (Fgm) ancora profondamente radicata nel Paese africano. E’ solo una delle tante vittime di questo rito crudele che continua ad essere praticato in tutto il mondo. Oggi, 6 febbraio […]

Ha sostenuto l’ultimo esame in ospedale, poi si è spento prima di festeggiare quel traguardo tanto desiderato. Domenico aveva solo 26 anni

Aveva un sogno Domenico Palmisano, un giovane di ventisei anni di Palagiano (Taranto). Voleva laurearsi, concludere gli studi che, nonostante la grave malattia che lo aveva colpito ormai da tempo, non aveva messo da parte. Tanto che l’ultimo esame lo ha fatto in corsia, nel suo letto d’ospedale, dove ha atteso i professori e si […]

La donna era stata punita perché aveva acquistato droga da spacciatori nigeriani pagando con una prestazione sessuale. Una storia orribile

Un italiano di quaranta anni è stato condannato oggi a otto anni di carcere dal tribunale di Torino per un episodio che risale a tre anni fa, quando picchiò selvaggiamente, seviziò, violentò e legò la sua compagna con un guinzaglio per cani. Il pm Marco Sanini, che procedeva per sequestro di persona, violenza sessuale e maltrattamenti, aveva chiesto nove anni e […]

“Non posso esagerare perché il mio cuore probabilmente si arrenderà!” Un ex prete ha sposato il suo toyboy incontrato online ed ora è “più felice

Un ex prete ha sposato il suo toyboy incontrato online ed ora è “più felice che mai”, nonostante tra loro due passi una differenza d’età di 55 anni. Philip Clements, 80 anni, è convolato a nozze con Florin Marin, 25 anni, nel 2017 – ma ora vivono ad oltre 2mila chilometri l’uno dall’altro. La scorsa […]

Manuel Bortuzzo sognava le Olimpiadi ma “rimarrà paralizzato”: lo dicono i medici

Il dottor Alberto Delitala, il medico dell’ospedale San Camillo che ha operato il 19enne Manuel Bortuzzo, dichiara: “Nonostante la decompressione del midollo, il midollo non conduce. Abbiamo effettuato uno studio bioelettrico che ha evidenziato una lesione midollare completa. E questo ci porta a dire che con le attuali conoscenze della scienza neurologica non ci possa essere […]