Harold Hamm ha perso 9.3 miliardi di dollari in sei mesi

Harold Hamm ha perso 9.3 miliardi di dollari in sei mesi

Il magnate del petrolio Harold Hamm ha avuto un anno difficile nel 2014. Il magnate ha visto metà del suo patrimonio svanire in soli sei mesi, a causa del crollo prezzi del petrolio, portando il suo patrimonio netto dai 18,5 miliardi di dollari nel mese di giugno dello scorso anno a 9,3 miliardi dollari ai primi di gennaio secondo Wealth-X, una società di monitoraggio …

Entra a leggere la notizia

Sebastian Vettel lavora per Ferrari

Sebastian Vettel lavora per Ferrari

Le vacanze sono ufficialmente finite per Sebastian Vettel: il corridore di Formula Uno ha iniziato il suo nuovo lavoro con la Ferrari. Il 27enne compie un viaggio nell’ignoto dopo aver terminato il suo rapporto gratificante con la Red Bull Racing, che gli ha garantito quattro titoli mondiali e 44 vittorie nei gran prix. E’ stata una decisione di Vettel uscire dalla …

Entra a leggere la notizia

Il franco svizzero scuote i mercati

Il franco svizzero scuote i mercati

La Banca nazionale svizzera ha detto che sta rimuovendo il tasso limite di 1,2 franchi per un euro, introdotto durante la crisi della zona euro nel 2011, quando un fiume di denaro si rifugiò nel tradizionale rifugio sicuro. La Svizzera era preoccupata che un rapido apprezzamento della valuta avrebbe fatto scappare gli esportatori, causando la deflazione nella sua economia. “Questa misura eccezionale e …

Entra a leggere la notizia

Gange: cadaveri e scheletri sul fiume sacro

Gange: cadaveri e scheletri sul fiume sacro

Circa 80 corpi, per lo più scheletri decomposti, sono emersi nel Gange, il fiume sacro dell’India, quando il suo livello d’acqua è calato Martedì. Alcuni cadaveri sono stati bruciati e molti resti sono solo scheletri, ha detto Saumya Agarwal, il capo del distretto di Unnao dove sono stati recuperati i corpi. “La maggior parte di essi si ritiene siano molto vecchi“. Nell’induismo e alcune altre fedi …

Entra a leggere la notizia

Scagionato dopo 20 anni di carcere, muore dopo pochi mesi

Quando Sharrif Wilson è stato rilasciato dopo essere stato ingiustamente imprigionato per più di 20 anni, non vedeva l’ora di avere una fetta di pizza calda a New York. “Mi sento libero. Mi sento alla grande in questo momento, in grado di fare cose che non potevo fare negli ultimi 21 anni“, aveva detto alla CNN il giorno dopo la sua liberazione. Ma …

Entra a leggere la notizia

Al Qaeda reclama l’attentato a Charlie Hebdo

Al Qaeda nella penisola arabica ha rivendicato la responsabilità per l’attentato omicidio di Mercoledì della scorsa settimana, nel quale 12 persone nella sede del giornale satirico Charlie Hebdo hanno perso la vita. L’attacco è stato frutto di anni di lavoro, ha sostenuto l’AQAP, Al Qaeda Arabic Peninsula. In un video, il gruppo ha detto che l’attacco è stato architettato interamente da Anwar al-Awlaki. Lo studioso …

Entra a leggere la notizia

Dresda: manifestanti anti-Islam marciano sulla città

Dei manifestanti anti-Islam si sono riuniti Lunedi nella città tedesca di Dresda, con alcuni striscioni che portano i nomi delle persone uccise durante l’attacco presso la sede di Charlie Hebdo a Parigi. E’ la 12esima marcia a Dresda organizzata dal gruppo di protesta Europei Patriottici contro l’islamizzazione dell’Occidente, o PEGIDA, da ottobre. La polizia di Dresda afferma che il numero di persone che frequentano …

Entra a leggere la notizia

Forze dell’ordine USA in allerta dopo minacce ISIS

Il New York City Police Department e altro personale delle forze dell’ordine statunitense hanno reagito ad una minaccia dell’ISIS dopo che qualcuno ha nuovamente pubblicato un messaggio di settembre 2014 in cui si invitano i seguaci dell’ISIS a “ribellarsi e uccidere i funzionari dell’intelligence, gli ufficiali di polizia, i soldati e i civili”. La minaccia ha come bersaglio Stati Uniti, Francia, Australia e Canada. In …

Entra a leggere la notizia

Obama e Kerry assenti alla manifestazione di Parigi

I capi della Gran Bretagna, della Germania e di Israele erano presenti, ma il presidente Barack Obama non ha partecipato alla marcia di Parigi Domenica, giorni dopo l’attacco mortale al giornale satirico Charlie Hebdo. E mancava anche il suo segretario di stato, John Kerry, che ha profondi legami con la Francia. Kerry era in India, a partecipare ad un vertice imprenditoriale con il nuovo …

Entra a leggere la notizia

Birmingham? Città totalmente musulmana per uno speaker FOX

Un dipendente di Fox News è stato costretto a scusarsi per aver definito la seconda città più grande della Gran Bretagna come off-limits per i non-musulmani. Steven Emerson, che si descrive come una delle principali autorità sull’argomento reti di estremisti islamici, ha parlato su Fox News riguardo agli attacchi terroristici avvenuti a Parigi. Emerson ha detto che Birmingham, una città di un milione di abitanti …

Entra a leggere la notizia

Tiffany: prima campagna con coppia omosessuale

I gioiellieri Tiffany & Co., per la prima volta, sta sfruttando l’immagine di una coppia gay in una campagna pubblicitaria per la prima volta. La nuova campagna pubblicitaria “Will You?”, con immagini scattate dal fotografo Peter Lindbergh, propone sette immagini di coppie.  E una in particolare sta ottenendo le lodi del pubblico, per via del fatto che mostra una coppia dello stesso sesso. La coppia è mostrata …

Entra a leggere la notizia

Volo QZ8501: continua la ricerca delle scatole nere

La sezione di coda del volo AirAsia QZ8501 è stata recuperata dal Mare di Giava Sabato, ma le scatole nere non sono state trovate. E i funzionari indonesiani hanno detto che i dispositivi non erano con la sezione di coda recuperata. Le scatole nere dell’aereo saranno probabilmente trovate in “pochi giorni”, ha detto il capo delle ricerche. L’investigatore Mardjono Siswosuwarno ha detto che …

Entra a leggere la notizia

#JeSuisCharlie è tra gli hashtag più diffusi

#JeSuisCharlie è diventato uno degli hashtag relativi alle notizie più popolari della storia di Twitter. Le persone lo hanno utilizzato per mostrare solidarietà ai dipendenti della rivista satirica francese Charlie Hebdo. Al suo culmine Giovedi sera, ci sono stati quasi 6.500 tweet al minuto con l’hashtag. E Venerdì, i tweet che hanno sfruttato quell’hashtag da Mercoledì. Twitter ha detto che sta compilando una …

Entra a leggere la notizia