Italia, forte esplosione: “Persone volano per aria” (Video)

Il video a fine articolo. Tragedia sfiorata al porto di Ponza. Intorno all’ora di pranzo si è verificata un’esplosione su un motoscafo che aveva appena fatto benzina e le fiamme hanno subito avvolto l’imbarcazione di circa nove metri. Un boato che ha scaraventato in acqua una coppia e la figlia che erano sul natante.

I tre fortunatamente se la sono cavata solo con alcune escoriazioni e a intervenire per cercare di spegnere le fiamme sono stati subito il personale del distributore di carburante, del pontile “Ponza Mare” e del traghetto Carloforte.

I carabinieri e le guardie costiere stanno indagando per appurare la causa dell’incidente e il personale del 118 ha prestato soccorso ai proprietari dello yacht, ancora sotto choc.

Leggi anche:  Denise Pipitone, a Domenica Live la testimonianza choc: «La voce in quella telefonata sembra della bambina»

L’ipotesi è che il motore possa essere stato acceso prima di aprire il portellone e dunque senza far uscire i fumi, generando così la deflagrazione.

“Solo per caso c’era soltanto quella barca. Se come spesso accade ve ne fossero state altre ammassate nella zona sarebbe stata una strage”, confida un operatore del porto. Un rischio ancor più grande considerando che sull’isola non c’è un presidio fisso dei vigili del fuoco.

L’imbarcazione a fuoco è stata infine rimorchiata dalla Dmd Sea Service e portata in rada. Di seguito il video.

https://www.youtube.com/watch?v=Z2RbQL6i6L8&feature=emb_logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *