Pescara, entra nel negozio di intimo e tenta di far sesso con i manichini: ubriaco allontanato dai clienti

di | Agosto 27, 2021

È entrato, ieri verso mezzogiorno, nel negozio di Calzedonia in pieno centro a Pescara, visibilmente ubriaco ed ha cominciato a rivolgere espliciti gesti sessuali ai manichini in vetrina fino a gesticolare scene erotiche. A quel punto i clienti hanno cercato di farlo allontanare e qualcuno ha chiamato la polizia che, arrivata sul posto con due pattuglie, ha provato a raggiungere l’uomo - descritto da tutti come un immigrato di colore - che nel frattempo era scappato lungo le vie interne del centro, facendo perdere le proprie tracce.

Leggi anche:  Liliana Resinovich, tragica svolta nel giallo della scomparsa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *