Neonato abbandonato nella pattumiera: la scoperta choc di un passante

La giovane mamma del neonato è stata rintracciata e portata in ospedale dove è assistita dalle autorità competenti

Il pianto disperato di un bambino che rompe il silenzio della domenica pomeriggio nel tranquillo quartiere residenziale a Grimsby, in Inghilterra. E’ così che un passante ha scoperto l’orrore dentro un cestino dei rifiuti: un neonato con il cordone ombelicale ancora attaccato infilato in una pattumiera tra l’erba appena tagliata.

L’uomo ha sentito il piccolo piangere e preoccupato ha cercato di capire da dove venisse il suono. Si è avvicinato sempre più fino a quando all’altezza di Winchester Avenue non si è trovato davanti un bidone da giardino: sotto al coperchio c’era un neonato abbandonato. L’uomo ha subito allertato i soccorsi che sono arrivati di corsa.

Leggi anche:  Elena Del Pozzo, il legale della mamma: «Spinta da forza sovrannaturale, ha agito come se non fosse lei»

Domenica 19 giugno la tranquilla strada di villette a schiera che ospita soprattutto famiglie e pensionati si è trasformata in una puntata di Csi. In pochi minuti, riporta il Grimsby Live, il cordone di polizia ha sigillato l’area e iniziato a sentire gli abitanti che sotto choc hanno fornito l’aiuto richiesto. Secondo quanto reso noto la mamma del bambino è stata rintracciata ed è stata portata in ospedale. La giovane è ora assistita dalle autorità competenti. Mentre la polizia si chiude nel più stretto riserbo, tra i residenti c’è chi azzarda un’ipotesi. «La mamma doveva essere veramente giovane per capire oppure non voleva che nessuno sapesse che era incinta. Speriamo solo che riceva le cure di cui ha bisogno insieme al suo bambino». Entrambi sono ricoverati all’ospedale Diana, Princess of Wales.

Leggi anche:  Ruba merendine nel distributore automatico a scuola, si taglia il braccio e muore dissanguato

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 Newsitaliane -