Maria Giovanna Maglie chi è? Età, cause morte, malattia, marito, figli, studi

La Lotta Coraggiosa contro una Terribile Malattia

È con grande tristezza che annunciamo la scomparsa di Maria Giovanna Maglie, una giornalista di fama e opinionista di spicco, che ci ha lasciati all'età di 70 anni il 23 maggio 2023. Maria Giovanna ha combattuto una battaglia coraggiosa contro una malattia implacabile.

Un Addio Annunciato sui Social Media

Francesca Chaouqui, amica e collega di Maria Giovanna Maglie, ha condiviso la dolorosa notizia su Twitter: "Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre". È stato un percorso difficile che ha coinvolto la giornalista sin dal mese di dicembre dell'anno precedente. Maria Giovanna Maglie ha raccontato al Corriere della Sera il momento esatto in cui si sentì male: "Ero in tv, durante la maratona elettorale, ospite a Quarta Repubblica... A un certo punto, mi si è come spenta la luce". Ha subito un intervento d'urgenza presso l'European Hospital di Roma che ha salvato la sua vita, ma purtroppo il percorso non era ancora terminato.

Una Carriera di Successo e Impegno nel Giornalismo

Nata a Venezia, Maria Giovanna Maglie si trasferì a Roma nei primi anni '60. Dopo aver conseguito la laurea in Filosofia presso l'Università La Sapienza, ha iniziato la sua carriera come inviata in America Latina per il giornale "L'Unità" dal 1979 al 1987. Successivamente, a causa di divergenze ideologiche con il Partito Comunista, ha lasciato "L'Unità" e si è unita alla Rai.

La carriera di Maria Giovanna Maglie ha continuato a spaziare al di là dei confini italiani. Nel 1990, a seguito dello scoppio della prima Guerra del Golfo, è stata inviata in Medio Oriente per il TG2 e successivamente è diventata corrispondente da New York fino al 1993. Ha collaborato con numerose testate giornalistiche nazionali, tra cui "Il Giornale" e "Il Foglio", e ha lavorato per emittenti radiofoniche come Radio Radicale e Radio 24. Maria Giovanna Maglie ha scritto saggi su argomenti di politica internazionale e pubblicato diversi libri, tra cui una biografia di Oriana Fallaci.

Un Talento Rimasto nei Cuori di Tutti

La scomparsa di Maria Giovanna Maglie ha lasciato un vuoto nel mondo del giornalismo. Il suo impegno costante e la sua passione per il lavoro erano evidenti, e il suo sostegno al segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, non è passato inosservato.

Un Privato Protetto e un Legame con l'Arte

Maria Giovanna Maglie è stata sempre molto riservata sulla sua vita privata. Era sposata da molti anni con l'artista siciliano Carlo Spallino, ma la coppia non ha avuto figli. La giornalista ha lasciato un'impronta anche nel mondo del cinema, lavorando per Rai Cinema e realizzando un film-documentario intitolato "Instabul" la sublime.

La sua voce autorevole e le sue apparizioni come opinionista in programmi politici e di intrattenimento, come "La vita in diretta", "L'Arena", "L'Isola dei Famosi", "La sposa perfetta" e "Stasera Italia", hanno lasciato un ricordo duraturo nel cuore di chi l'ha seguita nel corso degli anni.

Un Ultimo Saluto a Maria Giovanna Maglie

Con grande dolore, salutiamo Maria Giovanna Maglie, una giornalista straordinaria e una donna che ha lasciato un'impronta indelebile nel campo del giornalismo italiano. Le sue parole e il suo impegno continueranno a ispirare e a essere un faro per le generazioni future.

Lascia un commento