Orario Santa Messa 7 aprile 2024 su Rai 1 e Canale 5: a che ora inizia in tv e in streaming

La giornata di domenica 7 aprile 2024 si annuncia ricca di spiritualità e preghiera, con la Santa Messa che verrà trasmessa su varie reti televisive italiane e disponibile anche in streaming. Quest'anno, l'appuntamento con la fede si inserisce in un contesto particolarmente sentito, seguendo la settimana della Santa Pasqua e coincidendo con la Domenica della Divina Misericordia. Papa Francesco, con le sue parole, ci invita a non perdere mai fiducia nell'amore incondizionato di Dio e a pregare per la pace nelle nazioni afflitte da conflitti.

Programmazione e Orari: Una Guida Completa

La messa del 7 aprile 2024 seguirà una programmazione specifica su diverse reti:

  • Su Rai 1, la giornata inizierà alle 10.30 con il programma A Sua Immagine, preludio alla celebrazione eucaristica che avrà luogo alle ore 10.55 presso la suggestiva Basilica di Santa Maria a Pugliano, situata ad Ercolano, nei pressi di Napoli. Dopo la Messa, il programma A Sua Immagine riprenderà la sua trasmissione alle 11.50, introducendo l'Angelus recitato da Papa Francesco in diretta da Piazza San Pietro alle 12.00.
  • Canale 5 dedica un'ora alla trasmissione della Santa Messa, dalle 10.00 alle 11.00, permettendo ai fedeli di unirsi spiritualmente nella preghiera comunitaria.
  • Tv2000 si unisce nel trasmettere l'Angelus del Santo Padre, fissato per le 12.00, offrendo un altro punto di accesso alla preghiera guidata dal Pontefice.

Per coloro che preferiscono partecipare agli eventi religiosi digitalmente, le reti offrono la possibilità di seguire le celebrazioni in streaming su RaiPlay o Mediaset Infinity, secondo gli orari menzionati.

La giornata del 7 aprile si preannuncia, quindi, un momento di profonda spiritualità, accessibile a tutti coloro che desiderano partecipare, sia fisicamente che digitalmente, agli eventi religiosi guidati da Papa Francesco. È un'occasione per riflettere sull'importanza della misericordia e dell'amore divino, oltre che per rinnovare la preghiera per la pace nel mondo.

Lascia un commento