Ecco cosa farà Zlatan Ibrahimovic a Sanremo

Io e Ibra, due zingari sul palco». Con questa battuta geniale Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna e combattente nella vita (sta lottando contro una forma di leucemia) ha annunciato che sarà ospite a Sanremo per una sera al fianco dell’amico Zlatan Ibrahimovic che sarà, invece, ospite tutte le sere (o quasi). Dice “zingari” perché è così che sono stati chiamati, insultati, provocati sui campi di calcio da tifosi e, a volte, avversari, per scatenare una loro reazione da “cartellino rosso”.

Ibrahimovic è nato a Malmò, in Svezia, da padre bosniaco e madre croata, cresciuto in un quartiere di immigrati fra povertà, risse, furti e bullismo, il pallone come unico amico e biglietto di sola andata per emergere. «Puoi togliere un ragazzo dal ghetto ma non il ghetto dal ragazzo», dice Ibra, fama di bad boy dal cuore tenero che, nella sua villa immensa, ha appeso una gigantografia dei suoi piedi: «È con questi che ho potuto comprare tutto quello che vedete», dice agli increduli ospiti.

Si All’inizio del Ritiro precampionato, annunciato di essere affetto da una forma di leucemia mieloide acuta e di doversi sottoporre a Cure immediate. Mi sono rotto di piangere, ora mi godo ogni momento, di grado Figuratevi se gli fa paura il palco dell’Ariston. Non canterà non è balleranno, si presume, ma di cose da raccontare ne hanno tante. E se la sua storia è quella di Ibra è fatta di discriminazioni e di riscatto, lo stesso si può dire di un’altra super ospite, la top model Noemi Campbell, che sarà l’ariston anche per parlare delle sue battaglie civili e contro il razzismo, è un nome che va oltre la moda, ha detto Amedeo. Restando nel campo degli irregolari, il direttore artistico annunciato che, la prima sera sarà ospite Loredana Bertè, per presentare in anteprima assoluta il suo nuovo brano figlia di…, un grido di emancipazione femminile, Unione donne che si sono fatte da sole.

Leggi anche:  Nino D’Angelo Chi è? Età, moglie, carriera, figli e vita privata

«Sono il padre delle mie carezze, sono figlia di una certa fama, sono una figlia di…». Non mancherà Omelia Vano-ni, che verrà citata giovedì nella terza serata, quella delle cover (Annalisa canterà La musica è finita, Francesco Renga interpreterà con Casadilego Una ragione di più), e sarà ospite di persona sabato, nella serata finale, quando E angel’s duetterà con Francesco Gabbani nel brano Un sorriso dentro al pianto, primo singolo estratto dal suo album Unica.

Fra le cinque donne che affiancheranno, una ogni sera, Amadeus (Naomi Campbell, Matilda De Angelis, Elodie, Barbara Palombelli e un’altra top model al momento non ancora contrattualizzata), parliamo di Elodie: interprete raffinata e sensuale cresciuta nella borgata romana di Quartaccio da padre italiano (artista di strada) e madre francese creola (ex modella e cubista), si è trasferita a Lecce giovanissima, ha lavorato a sua volta come cubista e vocalist, prima della svolta di Amici, talent in cui ha mostrato il proprio potenziale prima di seguire un percorso che l’ha portata lo scorso anno a incantare l’Ariston per bellezza e temperamento. Sempre dal mondo di Amici l’attesissimo ritorno, in qualità di ospite, di Alessandra Amoroso (due anni fa duetto con Claudio Baglioni). E, parlando di grandi voci italiane, rivedremo a Sanremo sia Giorgia sia i Negramaro.

Leggi anche:  Il crudele assassinio del piccolo Grégory Villemin: gettato nel fiume con le manine legate

Tornando alle donne di Amadeus, parliamo di un’attrice italiana famosa in tutto il mondo, Matilda De Angelis, protagonista con Hugh Grant e Nicole Kidman della serie The Undoing-Le verità non dette, dove esplode in tutta la sua sensualità, mentre per il venerdì sera (o giovedì) è arrivato l’annuncio di Barbara Palombelli, «la donna che ha segnato il record di ore di tv nei mesi della pandemia», ha ricordato Amadeus, oltre a elogiare «la grande donna e la grande giornalista».

Ricapitolando: la prima sera, il martedì, quella di Naomi (o Matilda De Angelis) e Loredana Bertè, ascolteremo 13 dei 26 campioni in gara e quattro nuove proposte; il mercoledì gli altri 13 campioni e 4 nuove proposte; la terza serata, il giovedì, chiamata Canzone d’autore, i 26 campioni eseguiranno cover di brani italiani (il più gettonato è Lucio Battisti, ma, fra gli artisti reinterpretati, ci sono anche: Lucio Dalla, Omelia Vanoni, Pino Daniele, Rino Gaetano, Gabriella Ferri, Adriano Celentano, Francesco Guccini, Sergio Endrigo, Samuele Bersani, Jovanotti, gli Afterhours, Daniele Silvestri).

Leggi anche:  Francesca Vecchioni chi è? 46 anni, figlia del cantante Roberto, fondatrice di Diversity,

Venerdì sentiremo per la prima volta tutte insieme le canzoni dei campioni e ci sarà la finale delle nuove proposte, mentre sabato, quinta serata, quella in cui sarà ospite Omelia Vanoni, ci sarà la finalissima, con i 26 campioni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane - WordPress Theme by WPEnjoy