Álvaro Morata: chi è il marito di Alice Campello? età, carriera, figli, Juventus e vita privata

Álvaro Morata nasce a Madrid, in Spagna, il 23 ottobre 1992, ha 28 anni e quest’anno ne compirà 29. Il calciatore è alto 1 m 89 cm ed è del segno zodiacale dello scorpione.la sua vita privata Álvaro Morata è sposato con Alice Campello. La coppia si è sposata giovanissima il 17 luglio 2017, lui aveva 24 anni e lei 23. La loro famiglia è formata anche da i loro due gemellini Alessandro e Leonardo nati nel 2018 e il piccolo Edoardo nato nel 2020.

Fin dalla tenera età, i suoi genitori si sono resi conto che il ragazzo aveva un talento per il calcio . Le sue prime patate furono in estate al Campus della Fundación Atlético de Madrid, gestito a quel tempo da Milinko Pantic; Fu lì che incontrò altri grandi calciatori come David De Gea o Koke.

L’allenatore di Morata non si fidava abbastanza di lui e ha finito per lasciare la squadra del rojiblanco per firmare per il Getafe . Dopo un anno nella squadra di Madrid, è arrivato alla cava del Real Madrid per giocare tra la terza e la seconda squadra giovanile bianca. L’atleta ha cominciato ad emergere e rapidamente consolidata nel Real Madrid C .

Da lì è passato alla Juvenil A fino a quando il 15 agosto 2010 ha fatto il suo debutto al Real Madrid Castilla. Quel giorno, l’unico gol della partita è uscito dai suoi stivali, un’amichevole contro l’Alcorcón. Il 29 agosto dello stesso anno debutta nella Seconda Divisione B del campionato nazionale, ma il suo primo gol ufficiale non arriva fino al 31 ottobre nella partita contro l’Alcalá. Inoltre, è stato uno degli artefici della promozione della squadra alla Silver League (la Seconda Divisione).

E mentre aiutava la squadra a salire nella categoria, Álvaro Morata è stato convocato più volte per sedersi sulla panchina della prima squadra . Dopo essere sceso in campo per sostituire Cristiano Ronaldo nel tour preseason degli Stati Uniti in una partita contro il Club América, il calciatore ha esordito in prima divisione il 12 dicembre contro il Real Zaragoza.

Il 4 luglio 2012 è finalmente arrivato il contratto a tempo indeterminato con la prima squadra . Gli è stato assegnato il numero 21 ed è passato sotto il comando di José Mourinho. Il suo debutto in Champions League è avvenuto il 4 dicembre contro l’Ajax, nell’ultima partita della fase a gironi. La sua popolarità non smise di crescere e in Europa iniziarono a mettere gli occhi su questa giovane promessa.

Qualcosa che era già stato evidente anche a livello nazionale grazie alle sue buone prestazioni nei diversi campionati per i quali era stato convocato: ha partecipato ai Mondiali Under 17 2009 e al Campionato Europeo Under 19 2011 , dove è diventato capocannoniere in un torneo portato a casa dalla Spagna.

Già il 18 luglio 2014 è stata ufficializzata la firma di Álvaro Morata dalla Juventus del Torino . Un contratto per 4 stagioni (e un altro più facoltativo) in cui il Real Madrid ha indicato l’opzione di riacquisto alla fine della stagione 2015/2016 o 2016/2017. Ed è proprio durante il suo periodo italiano che il calciatore ha conosciuto Alice Campello , una modella di cui si è subito innamorato.

Il club bianco ha reso effettivo quell’asso che era stato salvato e il 21 giugno 2016 ha annunciato che il giocatore stava tornando ai propri ranghi . Morata è tornato a Madrid e, insieme a lui, è arrivato anche l’italiano che gli aveva rubato il cuore. Un gesto d’amore che ha premiato con una romantica richiesta di una mano durante uno spettacolo di magia nel dicembre 2016: Álvaro ha collaborato con El Mago Pop per portare la sua ragazza sul palco e che, all’improvviso, è apparso per farle la domanda.

Così hanno iniziato a preparare un matrimonio da favola che si è tenuto il 17 giugno a Venezia . Gli sposi hanno detto “lo voglio” alla Chiesa del Redentore nell’isola della Giudecca e hanno celebrato il loro matrimonio con una grande festa in un lussuoso hotel vicino dove tutti gli ospiti – così come gli sposi – sono arrivati ​​in gondola. Ora marito e moglie, hanno trascorso una fantastica luna di miele alle Seychelles. Un viaggio più che romantico dopo il quale si sono goduti alcuni giorni con la sua famiglia a Ibiza e altri con la sua in Sardegna prima di dover fare di nuovo le valigie.

E il fatto è che, non appena è tornato a Madrid, Álvaro Morata ha fatto una mossa a livello professionale. Il 19 luglio 2017, la sua firma per il Chelsea è stata annunciata per 80 milioni di euro, rendendolo il più costoso acquisto di un giocatore spagnolo nella storia del club. La coppia iniziò quindi una nuova vita a Londra, dicendo persino alla stampa britannica che potevano essere i nuovi Beckham . Nel dicembre 2017 la coppia felice ha annunciato che stavano aspettando il loro primo figlio, ma la grande illusione è arrivata quando hanno saputo che sarebbero diventati genitori per nome. Poco dopo, tramite l’account Instagram della modella, è diventato noto il sesso dei bebè, due bambini. Il 29 luglio 2018 sono nati i gemelli che ha chiamato Alessandro e Leonardo.

Leggi anche:  Matilde Brandi da single vuole tornare in Tv

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Newsitaliane -