Principe Filippo chi era? Età, moglie, figli, vita privata e segreti del marito della Regina Elisabetta

Principe Filippo (nato Filippo di Grecia e Danimarca , Corfù , OTT-Giu del 1921 – Windsor , 9 aprile del 2021 )  è stato il consorte della regina Elisabetta II del Regno Unito per più di settanta-tre anni. Figlio del principe Andrea di Grecia e Danimarca e della principessa Alice di Battenberg , era membro della casa reale greca per nascita e degli inglesi per matrimonio.

Nel 1947 sposò la principessa Elisabetta, figlia del re Giorgio VI e della regina Elisabetta del Regno Unito. Alla vigilia del loro matrimonio, Giorgio VI gli concesse i titoli di duca di Edimburgo , conte di Merioneth e barone di Greenwich, concedendogli il trattamento di altezza reale . Nel 1957, Filippo fu nominato principe del Regno Unito dalla regina Elisabetta II.

A parte i suoi doveri reali, il Duca di Edimburgo è stato sponsor di molte organizzazioni, tra cui il Duke of Edinburgh Awards e il World Wide Fund for Nature . È stato anche rettore dell’Università di Cambridge e di quella di Edimburgo (dove gli successe la figlia Ana nel 2011). Da quando ha visitato le Isole Malvinas nel 1956, si è reso conto dell’importanza dell’ambiente e ha trasmesso quella preoccupazione ad altre persone. citazione richiesta ] Ha pubblicato scritti e ha tenuto conferenze su questioni ambientali. 

Nel 2011, in occasione del novantesimo compleanno del duca, sua moglie la regina gli ha concesso un titolo che aveva dal 1964, quello di Lord Grand Admiral del Regno Unito , in ricompensa per i suoi sei decenni come consorte con lei. 

Il 2 agosto 2017, raggiunta l’età di novantasei anni, ha deciso di ritirarsi dalle sue attività a causa della difficoltà che l’età gli ha portato ad adempiere al suo programma di protocollo, avendo completato un totale di 22.219 impegni reali dal 1952.

Da metà febbraio a metà marzo 2021, è stato ricoverato al Rey Eduardo VII Hospital per sottoporsi a un intervento chirurgico. Morì il 9 aprile 2021 all’età di novantanove anni nel Castello di Windsor. 

È nato il 10 giugno 1921 nel villaggio di Mon Repos a Corfù , un’isola greca nel Mar Ionio . Suo padre era il principe Andrea di Grecia e Danimarca – il quarto figlio del re Giorgio I di Grecia e granduchessa Olga di Russia ( Olga Konstantínova Románova ), nipote dello zar Nicola I di Russia – e sua madre era la principessa Alice di Battenberg – figlia maggiore del principe Luigi di Battenberg, marchese di Milford Haven e della principessa Vittoria d’Assia-Darmstadt , figlia maggiore del Granduca Luigi IV d’Assia-Darmstadt e della sua prima moglie, la principessa Alice del Regno Unito(figlia della regina Vittoria del Regno Unito ) e sorella dell’ultima zarina di Russia Alejandra Fiódorovna Románova -.

Il principe fu battezzato pochi giorni dopo la sua nascita nella chiesa di San Giorgio, a Corfù. Ha studiato a Schloss Salem in Germania ea Gordonstoun , una scuola situata nel nord della Scozia .

Filippo aveva quattro sorelle maggiori, ognuna delle quali sposò un principe tedesco:

  • Margherita di Grecia e Danimarca (1905-1981), sposata con Geoffrey Germán, principe di Hohenlohe-Langenburg .
  • Teodora di Grecia e Danimarca (1906-1969), sposata con Bertoldo Federico, margravio di Baden .
  • Cecilia di Grecia e Danimarca (1911-1937), sposata con Jorge Donato, granduca ereditario d’Assia .
  • Sofia di Grecia e Danimarca (1914-2001), sposata prima con il principe Christopher Ernesto di Hesse-Kassel e successivamente con il principe George William di Hannover .

Poco dopo la nascita di Filippo, suo nonno materno, il principe Louis Mountbattem , precedentemente noto come Luigi di Battenberg, marchese di Milford Haven, morì a Londra. Louis era un cittadino britannico naturalizzato che, dopo una carriera nella Royal Navy britannica , aveva rinunciato ai suoi titoli tedeschi e aveva adottato il cognome Mountbatten durante la prima guerra mondiale. Dopo aver visitato Londra per il funerale, Filippo e sua madre tornarono in Grecia, dove il principe Andréj era rimasto per comandare una divisione dell’esercito coinvolta nella guerra greco-turca (1919-1922) .

La guerra era demoralizzante per la Grecia e i turchi ottennero grandi vittorie. Il 22 settembre 1922, lo zio di Filippo, il re Costantino I di Grecia , fu costretto ad abdicare e il nuovo governo militare arrestò il principe Andrea, insieme ad altri. Il comandante dell’esercito, il generale Georgios Hatzanestis, e cinque politici di alto rango furono giustiziati. Si credeva che la vita del principe Andrew fosse in pericolo e Alice era sotto sorveglianza. A dicembre, un tribunale rivoluzionario ha bandito a vita il principe Andrea di Grecia.  La nave da guerra britannica HMS Calypso evacuò la famiglia del principe Andrew insieme a Philip, che fu trasportato per sicurezza in una culla ricavata da una cassetta della frutta. La famiglia di Felipe è andata aFrancia , dove si stabilirono nel sobborgo parigino di Saint-Cloud , in una casa prestata dalla ricca zia, la principessa Marie Bonaparte .

Poiché Filippo lasciò la Grecia da bambino, non acquisì una solida conoscenza della lingua greca . Nel 1992 disse che “poteva capire una certa quantità (di parole)”. Felipe ha dichiarato di essersi considerato danese e che la sua famiglia parlava inglese, francese e tedesco. 

Quando Felipe aveva sette anni, la sua famiglia si trasferì nel Regno Unito . Ha studiato in Inghilterra e in Germania . Consigliato dallo zio, Lord Louis Mountbatten , fece domanda per la cittadinanza britannica e adottò il suo cognome materno ( Battenberg – in tedesco significa “montagna (di) Batten ” – ma tradotto in inglese, Mountbatten ) per prestare servizio nella Royal Navy del Regno Unito, dove raggiunse il grado di luogotenente , ascendendo così verso un nobile matrimonio.

Istruzione 

Ha ricevuto la sua prima educazione in una scuola americana a Parigi gestita da Donald MacJannet, che lo ha descritto come “una persona intelligente e sempre straordinariamente cortese”. Nel 1928 fu mandato nel Regno Unito per frequentare la Cheam School. Viveva con la nonna materna, Vittoria d’Assia-Darmstadt , a Kensington Palace ; e con suo zio, George Mountbatten , secondo marchese di Milford Haven, a Lynden Manor a Bray, Berkshire . Nei tre anni successivi, le sue quattro sorelle sposarono nobili tedeschi e si trasferirono in Germania , sua madre fu ricoverata in un ospedale psichiatrico dopo essere stata diagnosticata una schizofrenia ,e suo padre si trasferirono in un piccolo appartamento a Monte Carlo . Felipe ha avuto pochi contatti con sua madre durante il resto della sua infanzia.  Nel 1933 fu mandato alla scuola privata “Schule Schloss Salem” in Germania , dove ebbe il “vantaggio di risparmiare sulle tasse scolastiche” perché era di proprietà della famiglia di suo cognato, Bertoldo de Baden . 12 Con l’ascesa del nazismo in Germania, il fondatore ebreo della scuola di Salem, Kurt Hahn, fuggì dalla persecuzione e fondò la “Gordonstoun School” in Scozia. Dopo due anni a Salem, Felipe è diventato uno studente a Gordonstoun . Nel 1937, sua sorella Cecilia , suo marito,Jorge Donato dell’Assia-Darmstadt , i suoi due figli piccoli e la suocera sono morti in un incidente aereo a Ostenda ; Filippo, allora sedicenne, partecipò al funerale a Darmstadt .  L’anno successivo suo zio e tutore Lord Milford Haven morì di cancro al midollo osseo. 

Carriera militare 

Dopo aver lasciato Gordonstoun nel 1939, Felipe si unì alla British Royal Navy , diplomandosi l’anno successivo al Britannia Royal Naval College ( meglio noto come Dartmouth) , come il miglior cadetto della sua classe.  Durante la seconda guerra mondiale continuò a prestare servizio nelle forze britanniche, mentre due dei suoi cognati, il principe Cristoforo d’Assia e il margravio Bertoldo di Baden , combatterono a fianco dei tedeschi. Fu nominato guardiamarina nel gennaio 1940. Felipe trascorse quattro mesi sulla corazzata HMS Ramillies, proteggendo i convogli dell’Australian Expeditionary Force nell’Oceano Indiano., seguite da spedizioni più brevi nella HMS Kent, nella HMS Shropshire e a Ceylon (ora Sri Lanka ). Dopo la guerra greco-italiana dell’ottobre 1940, fu trasferita dall’Oceano Indiano alla corazzata HMS Valiant, nella Flotta del Mediterraneo. 

Tra gli altri combattimenti, Felipe partecipò alla battaglia di Creta e fu menzionato ai dispacci per il suo servizio durante la battaglia di Capo Matapán , in cui controllava i riflettori delle corazzate. È stato anche insignito della Croce dei valori della guerra greca. I compiti meno gloriosi includevano il ventilatore delle caldaie della nave da trasporto truppe RMS Empress of Russia .È   stato incaricato come guardiamarina della marina dopo una serie di corsi a Portsmouth in cui ha ottenuto i migliori voti in quattro delle cinque sezioni dell’esame di qualificazione. Nel giugno 1942, fu nominato nel cacciatorpediniere di classe V e W, come capo della flottiglia dell’HMS Wallace, che prese parte alla scorta di un convoglio sulla costa orientale della Gran Bretagna, nonché all’invasione alleata. Dalla Sicilia. . 

Fu promosso tenente il 16 luglio 1942. Nell’ottobre dello stesso anno divenne Primo Luogotenente della HMS Wallace, all’età di 21 anni, uno dei più giovani Primo Luogotenente della Royal Navy britannica. Durante l’invasione alleata della Sicilia nel luglio 1943, come secondo in comando dell’HMS Wallace, salvò la sua nave da un attacco notturno di bombardieri. Ha ideato un piano per lanciare una zattera con galleggianti fumogeni che hanno distratto con successo gli aggressori e hanno permesso alla nave di fuggire inosservata. Nel 1944, fu trasferito al nuovo cacciatorpediniere, HMS Whelp, dove prestò servizio con la flotta britannica del Pacifico nella 27a Flottiglia di cacciatorpediniere.  Era presente nella baia di Tokyoquando fu firmato il documento di resa giapponese. Nel gennaio 1946, Philip tornò nel Regno Unito sul Whelp, e fu assegnato come istruttore alla HMS Royal Arthur, la NCO School di Corsham, nel Wiltshire . 

Matrimonio 

Ritratto dell’incoronazione della Regina Elisabetta II e del Duca di Edimburgo (giugno 1953).

Il 20 novembre 1947, Felipe sposò l’erede al trono britannico, la principessa Elisabetta . Per sposare l’erede al trono, Filippo dovette rinunciare alla sua religione (i greco-ortodossi ) e alla sua lealtà alla Grecia . Per questo motivo ha perso il titolo di “principe di Grecia e Danimarca”. Per risolvere questo problema, il giorno del suo matrimonio, colui che sarebbe diventato suo suocero, re Giorgio VI , gli concesse il trattamento di Sua Altezza Reale e lo nominò Duca di Edimburgo , Conte di Merioneth e Barone di Greenwich .

Nel 1952 , Elisabetta salì al trono e nel 1957 gli concesse il titolo di “principe del Regno Unito”, determinando inoltre che Filippo sarebbe stato il primo cavaliere prima del Regno Unito . L’ascesa al trono di Elisabetta sollevò la questione della possibile ridenominazione della Casata dei Windsor in Mountbatten ; Tuttavia, la regina Mary, dopo aver appreso della proposta, ha contattato il primo ministro Winston Churchill , che ha esortato la regina a mantenere il nome della casa reale. Il duca, irritato, si lamentò in privato: « Sono solo un’ameba insanguinata. Sono l’unico uomo nel paese a cui non è permesso dare il suo nome ai suoi figli. » Tuttavia, nel 1960, la regina emise un ordine in cui dichiarava che i suoi discendenti maschi che non avevano il trattamento di altezza reale o il titolo di principe avrebbero portato il cognome Mountbatten-Windsor .

Isabel gli ha permesso, nel 1952, di essere presidente della Commissione che doveva pianificare e organizzare la sua cerimonia di incoronazione .

Nel 1997, la sua ex moglie Diana del Galles fu uccisa in un incidente d’auto a Parigi mentre il Duca e la famiglia reale erano in vacanza al Castello di Balmoral . Anni dopo, Mohamed Al-Fayed , il padre del fidanzato di Diana, accusò il duca di aver pianificato la morte di suo figlio e della principessa; tuttavia, le indagini del 2008 hanno concluso che la presunta cospirazione era, in realtà, un incidente.

Il duca di Edimburgo è stato ricoverato venerdì 23 dicembre 2011 nel pomeriggio di emergenza, dopo aver sentito dolore al petto, e ha dovuto sottoporsi ad angioplastica notturna per sbloccare un’arteria coronaria. L’intervento chirurgico è stato un successo. 

Pensionamento e morte 

Il principe Filippo a Berlino (2015).

Il 4 maggio 2017, Buckingham Palace annunciò che nell’autunno di quell’anno Felipe si sarebbe ritirato dalla sua vita pubblica, decisione che divenne effettiva il 2 agosto dello stesso anno. 

Il 20 giugno 2017 è stato ricoverato al King Edward VII Hospital, a Marylebone , come misura preventiva per aver subito un’infezione , per la quale non ha potuto partecipare all’apertura del Parlamento britannico ed è stato sostituito dal figlio Carlos .  Nel gennaio 2019 è rimasto coinvolto in un incidente stradale.  E’ stato nuovamente ricoverato il 20 dicembre 2019. 

Il 16 febbraio 2021, il duca di Edimburgo è stato nuovamente ricoverato nello stesso ospedale per precauzione, dopo essersi assicurato di “sentirsi male”. È stato confermato che aveva un’infezione non specificata ed è stato successivamente trasferito all’ospedale San Bartolomé . Dopo aver subito un intervento chirurgico al cuore in questo centro sanitario, è tornato al King Edward VII Hospital. Il 16 marzo 2021 è stato dimesso. 

Infine, la mattina del 9 aprile 2021, è morto all’età di 99 anni nel Castello di Windsor, appena due mesi dopo il suo centenario.  Al momento della sua morte divenne il terzo membro più anziano nella storia della famiglia reale britannica , solo dopo la principessa Alice, duchessa di Gloucester , che morì all’età di 102 anni il 29 ottobre 2004 la regina Elisabetta la regina madre , la regina madre , deceduto all’età di 101 anni il 30 marzo 2002. 

Leggi anche:  Denise Pipitone, a Domenica Live la testimonianza choc: «La voce in quella telefonata sembra della bambina»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *