Anna Tatangelo avete mai visto la Mamma? Età, figli e vita privata

Anna Tatangelo ha iniziato a cantare fin da quando era una bambina. Con una lunga carriera alle spalle è diventata una delle cantanti più apprezzate e conosciute del panorama musicale italiano. La cantante di Sora è molto legata alla famiglia e sui social sono tantissimi gli scatti in cui è insieme alla sua mamma, Palmira.

Nonostante la sua grandissima popolarità, Anna non ha mai dimenticato le sue origini. Infatti, è molto legata alla sua famiglia e in particolar modo alla sua mamma. In una recente intervista, la Tatangelo ha colto l’occasione per ringraziarla per tutto ciò che ha fatto nel corso della sua vita e per tutte le volte che le è stata accanto nel momento del bisogno. Continua dopo la foto.

Leggi anche:  Amadeus: sapete che lavoro faceva prima del successo? Non ci crederete

In passato, madre e figlia si sono allontanate a causa della relazione tra lei e Gigi D’Alessio. La signora Palmira, non ha preso bene il flirt della giovane con il cantante partenopeo che all’epoca era ancora sposato. La storia tra i due è iniziata nel 2005, quando la Tatangelo era appena maggiorenne e Gigi aveva 38 anni ed era sposato con Carmela Barbato.

La loro tresca amorosa venne alla luce un anno dopo ma, Anna fu costretta ad andare via di casa e fare le valigie. Con i suoi genitori non si è rivola la parola per un periodo abbastanza lungo ma fortunatamente le cose sono migliorate con la nascita del figlio.

Leggi anche:  Cristina Donà: chi è, età, carriera, marito, figli e Ospite di Stefano Bollani

Ormai da settimane non si parla d’altro. Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio pare siano di nuovo in crisi. La coppia già si era allontanata alcuni anni fa trovando poi la giusta direzione soprattutto per amore del loro bambino.

Ultimamente, però, i due artisti sembra che stiano affrontando un nuovo periodo critico ma per ora non c’è nessuna certezza sul pettegolezzo. I diretti interessati al momento non hanno confermato ne tanto meno smentito queste voci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *