Skip to content

Vincenzo Mollica: chi è, età, malattia, moglie, figli e vita privata

La storia di Vincenzo Mollica (classe 1953) è anche la storia dei volti culturali e dello spettacolo degli ultimi quarant’anni. “Non parlerò mai di Federico Fellini, di Fabrizio De André, di Hugo Pratt, dei tanti che mi hanno donato la loro amicizia. Questa è la mia prima intervista a un giornale, e sarà anche l’ultima”.

Il problema agli occhi esordì quando era piccolo. Avrà avuto 7-8 anni e, origliando dietro una porta, sentì il medico dire a sua mamma che sarebbe diventato cieco. “Da quel momento adottai una tecnica: imparare a memoria tutto quello che mi circondava, al fine di ricordarmene quando sarebbero calate le tenebre”. Mollica ha da poco compiuto 66 anni e fra 1 anno toccherà alla pensione. “La Rai mi ha comunicato che resterò fino al 27 gennaio 2020”. Ma fino a quel momento la moglie Rosa Maria continuerà a portarlo negli studi di Saxa Rubra ogni mattina alle 9 per poi riprenderlo alle 19.

Leggi anche:  Emma Marrone in barca col fidanzato misterioso?

Oltre al successo professionale, Vincenzo Mollica è anche un uomo realizzato nella vita privata. Sposato con Rosa Maria da tantissimi anni, il cronista ha anche una figlia di nome Caterina. Con loro ha condiviso e continua a farlo buona parte del suo tempo, anche se ultimamente il giornalista ha dovuto fare i conti con una terribile malattia. Per fortuna a stargli accanto anche in questo momento così complicato i suoi due pilastri: Rosa Maria e Caterina. “Più spesso non vedo un tubo, ma continuo a coltivare la speranza. Andrea Camilleri mi ha spronato a non abbattermi, a sviluppare gli altri sensi” ha detto parlando della malattia, escludendo a priori di soffrire o aver mai sofferto di depressione: “ignoro cosa sia. Mi sostengono due pilastri: la famiglia e il lavoro. Nella vita non ho altro”.

Leggi anche:  Roberta Capua: età, marito, figlio, dove vive, che fine ha fatto, Massimiliano Rosolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *