Skip to content

Politica in lutto, trovato senza vita a casa. Lascia la moglie e il figlio: “Uomo straordinario”

Politica in lutto, trovato senza vita a casa. L’allarme è scattato intorno alle 13,30, quando la donna di servizio ha trovato il corpo senza vita in casa. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i carabinieri e una squadra dei vigili del fuoco.

Laureato in economia e commercio a Firenze, è diventato poi commercialista negli anni Ottanta ed è stato protagonista degli ultimi trent’anni della politica e delle istituzioni locali. Figlio di Giovancarlo Iozzelli, esponente della Democrazia Cristiana che ricoprì anche il ruolo di deputato, Luca Iozzelli era commercialista. Lascia la moglie e un figlio di undici anni. Eletto per la prima volta consigliere comunale a Pistoia nel 1990, si è dimesso nel 1992, per poi tornare a Palazzo di Giano dieci anni dopo come vicesindaco e assessore del sindaco Renzo Berti nella giunta di centrosinistra.

Leggi anche:  Meteo Italia, stop al caldo. Temperature sotto la media di 8 gradi e temporali: quando e dove

Nel 2016 è diventato presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, ruolo nel quale è rimasto in carica fino allo scorso anno, quando gli è subentrato Lorenzo Zogheri. “Esprimo il mio cordoglio per la scomparsa di Luca Iozzelli a nome dell’amministrazione comunale, della Giunta e di tutta la città, al figlio, alla moglie e a tutta la famiglia. – ha scritto Alessandro Tomasi, il sindaco di Pistoia – Ricordo Luca nel lavoro comune che abbiamo svolto in questi anni, una collaborazione franca e concreta per migliorare la città nei nostri rispettivi ruoli, lui come Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, io come sindaco. La città tutta perde una persona che l’amava profondamente”.

Leggi anche:  Il giallo di Serena, morta a 37 anni: il corpo scoperto dal compagno, il figlio di due anni dormiva nella stanza accanto

“La notizia della morte di Luca Iozzelli mi ha davvero addolorato. In questi anni ho avuto modo di apprezzarne le qualità umane e la visione, sempre volta alla ricerca del bene comune per la città di Pistoia. Nel turbamento che accompagna in questi momenti i tanti che hanno conosciuto Luca, voglio esprimere vicinanza in primo luogo alla famiglia e agli amici, rendendomi presente anzitutto con la preghiera”, ha ricordato il vescovo Fausto Tardelli.

Profondo sgomento per la Fondazione Caript ricordando Iozzelli come “uomo straordinario che ha dedicato la sua vita alle politiche sociali e culturali della nostra città e che ha guidato il nostro ente con intelligenza, impegno e passione, portando a compimento in pochi anni progetti importanti, per i quali gli saremo sempre grati”.

Leggi anche:  Pescara, entra nel negozio di intimo e tenta di far sesso con i manichini: ubriaco allontanato dai clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *